Al via Bibliolazio, libri e biblioteche a portata di app

Si chiama Bibliolazio la nuova app del polo bibliotecario regionale, uno strumento per la valorizzazione delle biblioteche accreditate nel Sistema. Cercare un libro, prenotarlo e prenderlo in prestito grazie ad un app

0

Bibliolazio è un app che permette la raccolta, l’ordinamento, la conservazione e la diffusione di materiali documentali, in particolare locale, per attività di promozione del libro e della lettura, favorendo la conoscenza e il dialogo interculturale.

Le 217 Biblioteche del Polo Bibliotecario della Regione Lazio, diffuse su tutto il territorio regionale, offrono risorse per lo studio e la ricerca e una vasta gamma di servizi e proposte culturali.

È possibile, inoltre, visualizzare eventi e news aggiornati in tempo reale, consultare l’elenco biblioteche e le mappe con le relative informazioni.

Bibliolazio, ha spiegato Albino Ruberti, Capo di Gabinetto della Regione Lazio, si affianca al portale di gestione del Polo Bibliotecario del Lazio e consentirà di consultare il catalogo delle biblioteche del Polo direttamente da smartphone e tablet con tanti servizi per tutti coloro che sono iscritti al circuito: cercare libri o altre pubblicazioni con ricerca testuale o tramite lettura del codice a barre; prendere in prestito ebook, scaricarli e leggerli sul proprio dispositivo; filtrare e raffinare la ricerca tramite classificazione a faccette; conoscere la disponibilità dei documenti; richiedere, prenotare o prorogare i prestiti; salvare e gestire le bibliografie personali sincronizzate con il portale; suggerire alle biblioteche acquisti di libri; scrivere e leggere commenti”.

“Abbiamo pensato e realizzato questa app con il duplice obiettivo di far conoscere meglio il vasto e affascinante mondo delle biblioteche del Lazio e soprattutto per mettere al servizio di tutti i cittadini, e dei tanti turisti che ogni giorno raggiungono il Lazio, uno strumento a portata di clic che in pochi secondi permette di avere le notizie più utili, pensiamo per esempio agli studenti che fanno ricerche e studi ad hoc o agli esperti e amanti di questo settore specifico”, ha concluso Ruberti.

Logo App Bibliolazio

I servizi di Bibliolazio:

  • cercare libri o altri materiali, con una ricerca testuale o velocemente tramite lettura del codice a barre
  • cercare ebook
  • filtrare e raffinare la ricerca tramite classificazione a faccette: tag, autori, anno, tipo materiale, natura, etc.
  • conoscere la disponibilità dei documenti
  • richiedere, prenotare o prorogare i prestiti
  • salvare e gestire le bibliografie personali sincronizzate con il portale
  • suggerire alle biblioteche acquisti di libri
  • visualizzare e gestire il tuo stato lettore
  • prendere in prestito ebook, scaricarli e leggerli sul tuo dispositivo
  • scrivere e leggere commenti, condividere con i social network eventi, news, titoli …
  • ricevere i messaggi delle biblioteche

Per la crescita del settore stanziati dalla Regione Lazio 4 milioni di euro nel 2019.

Per informazioni: Polo Bibliotecario della Regione Lazio

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta