Il cammino dei vignandanti

Natura e vino si incontrano in uno dei percorsi più suggestivi dell’Abruzzo. La Val di Foro, infatti, ospiterà domenica 28 ottobre “Il Cammino dei vignandanti”, il trekking eno-culturale che vi farà scoprire le colline teatine

0

Il cammino dei vignandanti partirà domenica 28 ottobre dalle splendide colline della Val di Foro. Un suggestivo percorso di circa 14 km tra Miglianico e Bucchianico, che unirà due passioni il trekking ed il territorio. Il percorso scelto vede un territorio storicamente vocato alla coltivazione della vite con alcuni dei più suggestivi panorami enoici di tutta la regione Abruzzo.

Ma il paesaggio vitivinicolo non sarà l’unica scoperta di questa suggestiva passeggiata. La Val di Foro è una valle che si estende dalla Majella al Mare Adriatico passando per le colline teatine lungo il fiume Foro tra i più importanti della provincia di Chieti.

La valle è una riserva ambientale e faunistica, che nasconde alcuni tesori rupestri come due vecchi mulini unici nel loro genere in Abruzzo e tra pochi in Italia. Diversi dai mulini a ruota o a pala, i mulini rupestri rappresentano delle roccaforti d’acqua. Costruiti proprio per la necessità di resistere alle alluvioni che si presentavano periodicamente.

Il cammino dei vignandanti, questo trekking eno-culturale è stato ideato dal Movimento Turismo Abruzzo nel 2015 per scoprire i territori a forte vocazione enoturistica attraverso la nobile attività del camminare. L’evento, unico in Italia, vedrà lungo il percorso i produttori locali che accoglieranno tantissimi eno-trekkers raccontando delle loro cantine, dei propri vini e soprattutto della storia e della cultura enologica del territorio.

Il cammino dei vignandanti

Confermato il format della manifestazione con 6 soste lungo l’itinerario che saranno curate da enologi, agronomi e tecnici delle cantine partecipanti. In ognuna delle soste verrà presentato e trattato un vitigno autoctono abruzzese affrontandone storia, tipologia di lavorazione e prospettive future.

Una volta arrivati in piazza a Bucchianico sarà il momento di brindare tutti assieme in un conviviale pasto pomeridiano ad accompagnare lungo il percorso il sempre nutrito gruppo di “vignandanti” ci saranno le guide e gli accompagnatori dell’Associazione “Itinerari d’Abruzzo”. Per partecipare all’escursione è obbligatorio prenotarsi.

Per tutte le informazioni www.movimentoturismovinoabruzzo.it.

Lascia una risposta