domenica, Marzo 3, 2024

Rome 15°C

La moda dell’usato vale 120 miliardi, il successo delle app

La moda dell'usato vale 120 miliardi, il successo delle app

Il desiderio di creare un mercato digitale di questo tipo è nato dalla voglia di creare una moda più accessibile, economica e soprattutto sostenibile. L’obiettivo della moda dell’usato è anche la maggiore attenzione verso i cambiamenti climatici e più in generale le tematiche ambientali. Boom di vendite dell’usato online All’interno di un mercato in cui […]

Bibliolazio, le biblioteche del Lazio a portata di applicazione

Bibliolazio, libri e biblioteche a portata di app

Si chiama Bibliolazio ed è l’App del Polo Bibliotecario della Regione Lazio pensata per consultare il catalogo delle biblioteche, e fare molto altro ancora, comodamente da smartphone e tablet Oggi che le limitazioni imposte dalla pandemia limitano fortemente la possibilità di frequentare le biblioteche per fare ricerca, va salutata con favore l’app Bibliolazio. Si tratta […]

Xtribe, l’app per la vendita, lo scambio e il noleggio di biciclette e accessori

Xtribe, l'app per la vendita, lo scambio e il noleggio di biciclette e accessori

Bike Lover, ecco l’app che permette di comprare, scambiare e noleggiare biciclette e accessori vicino casa. Si chiama Xtribe Il 2020 è stato un anno record per la vendita di biciclette: oltre 2 mln quelle vendute con una crescita del 20%. Per soddisfare le esigenze degli appassionati delle due ruote, un aiuto arriva da Xtribe, […]

Pocket Travel Guide, la guida tascabile cartacea e online

Pocket Travel Guide, la guida tascabile cartacea e online

Viviamo tutti nella speranza che i mesi a venire vedranno finalmente allentare la morsa della pandemia e, grazie al vaccino, potremo finalmente tornare ai sistemi di vita che erano naturali per ognuno di noi Tra le consuetudini da riprendere c’è anche e soprattutto quella del viaggio. E allora: utilizziamo questo tempo per organizzarci. Pocket Travel […]

Polo Nord Portatile rende il Natale più magico e solidale da oltre 10 anni

Polo Nord Portatile rende il Natale più magico e solidale da oltre 10 anni

Articolo aggiornato in redazione il 3 dicembre 2020 alle ore 19.05 La magia del Natale quest’anno deve essere ancora più sentita. Arriva prepotentemente e soprattutto la ritroviamo in PNP – Polo Nord Portatile, il sito e l’app ufficiale di Babbo Natale prodotti e distribuiti dall’azienda canadese UGroupMedia Inc Con i video realizzati dagli utenti, sarà […]

La prima app deI made in Italy circolare

La prima app deI made in Italy circolare

Dopo due anni di sperimentazioni Mercato Circolare ha lanciato la sua nuova app che si candida ad essere la principale vetrina dell’economia circolare in Italia. Ma anche punto di incontro e confronto con consumatori consapevoli, critici, attenti alla sostenibilità e all’etica. Gratuita, intuitiva e piacevole da usare l’app di Mercato Circolare, dopo due anni di […]

Sardegna Sicura, l’estate nell’Isola con l’obbligo di registrazione

Sardegna Sicura, l’estate nell'Isola con l’obbligo di registrazione

Sardegna Sicura è l’app per tutti i turisti in arrivo nell’Isola quest’estate 2020. Naufragata l’idea del passaporto sanitario e dell’autocertificazione che tanto ha fatto discutere, il governatore della Regione Sardegna, Christian Solinas, nella notte tra il 2 e il 3 giugno, ha firmato una nuova ordinanza per il tracciamento e la registrazione di tutti i turisti […]

Dati sensibili, privacy e App Immuni, l’intervista a Massimo Genovesi

Dati sensibili, privacy e App Immuni, l’intervista a Massimo Genovesi

Con l’uscita dell’App Immuni si è aperto un grande dibattito riguardante la questione dei dati sensibili e soprattutto della nostra privacy. Ci si è chiesto quanto questo tipo di app possano entrare nelle nostre vite e controllarci. La cosa ha spaventato e confuso molti, mettendo forse in luce una questione che già da tempo poteva […]

App Immuni, icone contestate per polemica sessista

App Immuni, icone contestate per polemica sessista Di Germana Ferrante 4 Giugno 2020 0 29 Facebook Twitter Pinterest WhatsApp App Immuni, icone contestate per polemica sessista App Immuni, icone contestate per polemica sessista Immuni, alla partenza ancora polemiche. Non per il funzionamento o per problematiche relative alla privacy. Questa volta la valanga di critiche arriva per le icone che rappresentano la grafica dell’applicazione. Mentre prima la mamma aveva in braccio il neonato e l’uomo era al computer, ora si sono invertite le parti. È l’uomo ad avere il neonato in braccio non più la mamma, ed è la donna davanti al computer. Che confusione! È bastato un giorno dalla partenza di Immuni, la app utile per il tracciamento dei contagi del coronavirus, e subito il primo intoppo. Leggi anche : Coronavirus: arriva App Immuni, cosa c’è da sapere Le immagini rappresentano uno stereotipo che vede ancora la donna relegata al ruolo di madre, angelo del focolare, con l’hobby delle piante e l’uomo impegnato nel lavoro e in carriera. Nel 2020 in un’Italia in cui un’app dovrebbe rappresentare progresso tecnologico e innovazione, la sua grafica dimostra che c’è ancora molto da fare e che, nonostante le “quote rosa”, è ancora faticoso pensare ad un uomo alle prese con le faccende domestiche e alla crescita dei figli, ma ancora più faticoso pensare a una donna al di fuori del suo ruolo di madre e donna di casa. Grande clamore anche nel mondo politico. L’ex deputata dem Anna Paola Concia ha inviato un messaggio alla ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti, chiedendole di “parlare con la ministra dell’Innovazione, Paola Pisano, perché questa immagine fuori dal tempo e dalla storia deve essere cambiata”. Il ministro dell’Innovazione è corsa ai ripari e la modifica è stata prontamente fatta. Ma ormai il danno è stato fatto. L’immagine è sessista e retrograda. Proprio Il 2 giugno, giorno di esordio di Immuni, nel 1946, le donne ebbero la concessione di votare per la prima volta e oggi, nonostante si continui a lottare, la donna viene ancora considerata esclusivamente come moglie e madre. Un ruolo certamente fondamentale e alla base della famiglia, ma ora più che mai è necessario togliere questa polvere dai calzari e finalmente far riconoscere le donne come cittadine, lavoratrici e facenti parte di una comunità, nel ruolo più affine alle proprie esigenze. Oltre all’aspetto riguardante le immagini, Immuni soffre di una carenza da non sottovalutare e cioè che tanti non potranno scaricarla e utilizzarla perché dotati di uno smartphone di vecchia generazione. Leggi anche : SmartRicicla, l’app gratuita per la raccolta differenziata corretta I dispositivi dall’iPhone 6 (modello del 2014) in giù, per quanto riguarda Apple, non sono abilitati perché non aggiornati a iOS 13.5. Per i dispositivi Android, sono abilitati all’uso di Immuni soltanto quelli che presentano i seguenti requisiti: aggiornamento ad Android 6 (Marshmallow, API 23) o superiore; Google Play Services versione 20.18.13 o superiore; Bluetooth Low Energy. Pertanto non è richiesta l’ultima versione del sistema operativo (Android 10) ma quella rilasciata nel 2015 e ancora in uso nei modelli di smartphone non più recentissimi, purché la versione di Google Play sia quella indicata (o superiori). Fonte : Fanpage Tagsappapp_immuniCoronaviruscovid-19donnafamigliaiconeicone_sessistepolemichetecnologiatracciamento Facebook Twitter Pinterest WhatsApp ALTRI ARTICOLI Attualità Il diritto alla Natura in Costituzione, ecco la proposta Attualità Etichette alimentari, le regole principali per orientarsi Attualità Roberto Cingolani, ecco il nuovo Ministro della Transizione Ecologica LEAVE A REPLY Logged in as Germana Ferrante. Log out? Rimani in contatto 4,022FansLike 1,546FollowersFollow 11FollowersFollow 470FollowersFollow

Immuni, alla partenza ancora polemiche. Non per il funzionamento o per problematiche relative alla privacy. Questa volta la valanga di critiche arriva per le icone che rappresentano la grafica dell’applicazione. Mentre prima la mamma aveva in braccio il neonato e l’uomo era al computer, ora si sono invertite le parti. È l’uomo ad avere il […]

NeN, arriva sul mercato la startup dell’energia sostenibile 100 % digital e green

NeN, arriva sul mercato la startup dell’energia sostenibile 100 % digital e green

Fa il suo ingresso nel mercato italiano NeN con un’impronta molto decisa: essere il primo fornitore di energia totalmente digitale, sostenibile e green. Parliamo di NeN, marchio di proprietà di Yada Energia, la startup che a giugno 2019 nasce sostenuta dal finanziamento del Gruppo A2A che in NeN ha partecipato con un primo investimento di […]