domenica, Marzo 3, 2024

Rome 16°C

Ricerca Università RomaTre, nanomateriali biocompatibili per la sanificazione dell’acqua

Ricerca Università RomaTre, nanomateriali biocompatibili per la sanificazione dell’acqua

La ricerca ha al centro rivoluzionari nanomateriali biocompatibili di ossido di ferro ricoperti di un coating polimerico biocompatibile, in grado di rimuovere dall’acqua ioni provenienti da metalli pesanti Prende vita nell’abito dello sviluppo sostenibile e della transizione ecologica il progetto di ricerca guidato da un gruppo di chimici (prof.ssa Tecla Gasperi, dott. Elia Roma) e […]

Aria di Parma, i cittadini ci mettono la faccia per difendere l’ambiente

Aria di Parma, i cittadini ci mettono la faccia per difendere l'ambiente

Aria di Parma, un progetto che nasce su iniziativa dei cittadini. Obiettivo? Sensibilizzare attraverso social e canali di comunicazione sugli effetti generati dall’inquinamento a Parma. Il comitato di cittadini Aria di Parma ha già coinvolto tante persone, anche con ruoli importanti. Segno evidente che la qualità dell’aria di Parma è un problema che sta a […]

Viaggi d’affari che riducono le emissioni di CO2

Viaggi d’affari che riducono le emissioni di CO2

La mangrovia è una formazione vegetale (o forestale), costituita da piante prevalentemente legnose, che si sviluppa sui litorali bassi delle coste marine tropicali, in particolare nella fascia periodicamente sommersa dalla marea Questa la sua natura, ma non tutti sanno che è una vera benefattrice dell’ambiente, avendo una durata media di 25 anni ed essendo in […]

No Cargo, le famiglie che dicono NO all’aeroporto di Parma

No Cargo, le famiglie che dicono NO all'aeroporto di Parma

No Cargo, un comitato di genitori per opporsi alla trasformazione dell’aeroporto di Parma in terminal cargo. Il comitato genitori è caratterizzato e composto principalmente da famiglie preoccupate per il futuro e la salute dei propri figli. A supportarlo sono tante organizzazioni ambientaliste tra cui Legambiente Le famiglie del territorio hanno deciso di unirsi perché con […]

Le farfalle voleranno via dalle città per colpa dell’inquinamento?

Le farfalle voleranno via dalle città per colpa dell'inquinamento?

Articolo aggiornato in redazione sabato 12 dicembre 2020 alle ore 15.10 Le farfalle stanno abbandonando le nostre città? La loro sopravvivenza, nei grandi agglomerati urbani, è messa in crisi a causa del potenziamento degli inquinanti nell’atmosfera “Bisogna essere ciechi o estremamente aridi se alla vista delle farfalle non si prova una gioia, un frammento di […]

Raccolte 4 tonnellate di rifiuti dalle spiagge italiane, Sardegna la più colpita

Raccolte 4 tonnellate di rifiuti dalle spiagge italiane, Sardegna la più colpita

I volontari di Marevivo nel mese di settembre hanno raccolto ben 4 tonnellate di rifiuti dalle nostre spiagge. Tra le regioni, la Sardegna pare essere la più colpita e i mozziconi di sigaretta tra i rifiuti più presenti. È ormai certo che quella che dovrebbe essere la culla della biodiversità nonché casa di pesci e […]

I coralli, importanti accumulatori di inquinanti nell’ambiente marino

I coralli, importanti accumulatori di inquinanti nell'ambiente marino

Coralli, non solo belli ma anche utili per combattere l’inquinamento. Uno studio ha identificato, infatti, un accumulo di idrocarburi policiclici aromatici, inquinanti dannosi, nei tessuti e nelle alghe simbionti del corallo mediterraneo Balanophyllia europaea Lo studio sui coralli “anti-inquinamento” è stato condotto in collaborazione tra l’Istituto per le risorse biologiche e le biotecnologie marine del […]

Weganool, la Lana Vegana Sostenibile che viene dall’India

Weganool, la Lana Vegana Sostenibile che viene dall'India

Weganool è la ‘lana’ vegana che nasce da un’erbaccia selvatica e da una lavorazione zero-waste. L’erbaccia si chiama Calotropis e cresce generalmente in modo spontaneo ai margini dei campi agricoli. Le sue fibre, dopo una recente scoperta, vengono oggi utilizzate dall’azienda indiana Faborg in cui si produce Weganool. Si tratta di un tessuto simile alla […]

Sempre più microplastiche nei pesci del Tirreno, lo studio di Greenpeace

Sempre più microplastiche nei pesci del Tirreno, lo studio di Greenpeace

Oltre il 35% dei pesci del Mar Tirreno, ha ingerito microplastiche. Presenti anche in cozze, scampi, scorfani, acciughe e sgombri che mangiamo solitamente. Questo è quanto ha rivelato uno studio di Greenpeace in collaborazione con l’Università Politecnica delle Marche e l’Istituto su impatti antropici e sostenibilità in mare (IAS) del Cnr di Genova. Lo studio […]

Il lockdown ha reso limpidi e trasparenti i nostri mari

Il lockdown ha reso limpidi e trasparenti i nostri mari

Quando gli indizi cominciano ad essere più di uno, è necessario interrogarsi. Il tempo di lockdown, quando siamo stati costretti a casa a causa dell’esplodere della pandemia, ha dato importanti segnali e ha evidenziato miglioramenti significativi nel nostro intero ecosistema. Dal minore inquinamento, sia ambientale che acustico, una migliore qualità dell’aria, una ritrovata presenza di […]