venerdì, Maggio 14, 2021
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroEventi e IniziativeAll Routes lead to Rome, giornate di cultura e movimento

All Routes lead to Rome, giornate di cultura e movimento

La quarta edizione dal 1 al 17 novembre 2019 è iscritta nel “Global Registry of Voluntary Commitments & Multi-Stakeholder Partnerships” delle Nazioni Unite per contribuire al raggiungimento degli obiettivi 11 e 17 dell’Agenda 2030

Mobilità dolce

“All Routes lead to Rome – Tutti le strade portano a Roma” è il Meeting annuale degli itinerari, delle rotte, dei cammini e delle ciclovie. Mobilità dolce, riduzione dell’impronta ecologica, sobrietà, lentezza, responsabilità ed equilibrio: queste le tracce da seguire per entrare con il giusto stato d’animo per il primo Meeting dedicato agli italiani di domani, concentrato sulla qualità della vita di oggi.

Gli Obiettivi di All Routes lead to Rome

La mobilità dolce come risorsa strategica per lo sviluppo sostenibile del Paese. Un’occasione costruttiva di confronto e di riflessione, un ricco calendario di proposte per vivere la bellezza in modalità slow. Un evento diffuso che coinvolge territori d’Italia, d’Europa e del Mediterraneo, un’occasione per confrontare modelli e strategie per la fruizione degli itinerari e del patrimonio culturale.

Appuntamenti per promuovere strategie efficaci per migliorare la qualità della vita nelle città. Tutti sono impegnati  a realizzare filiere di prodotto in grado di rispondere ai crescenti flussi di domanda turistica interessati all’ambiente, allo sport, alle forme di spiritualità emergenti, alla cura del corpo e della persona.

Le occasioni di partecipare al progetto sono numerose: a Roma saranno organizzate aperture straordinarie, visite guidate, passeggiate letterarie, cammini, ciclo escursioni, spettacoli di musica antica e sacra. Sotto l’alto patrocinio del Parlamento Europeo e inserito nel partenariato globale delle Nazioni Unite.

Diciassette giorni di appuntamenti pubblici

Un Meeting di seminari e incontri che comprendono oltre 60 itinerari di cultura, di storia e di pellegrinaggio. Incontri dedicati anche alle ciclovie, alle case cantoniere, alle ferrovie, a alle numerose stazioni abbandonate, impresenziate, strutture funzionali da restituire al territorio.

Di grande rilevanza la presenza dei Parchi Culturali Ecclesiali, promossi dalla Conferenza Episcopale Italiana per promuovere una nuova stagione di gestione integrata dei beni culturali.

Tutto nel segno dell’accessibilità gratuita e universale. Una manifestazione che si esprimerà con due anime per stimolare la partecipazione attiva e il protagonismo dei cittadini:

  • R2R Talks
    convegni, seminari, tavole rotonde e momenti informali di convivio
  • R2R Walks
    aperture straordinarie, visite guidate, animazione dei luoghi con attività all’aria aperta e di promozione dello sport non agonistico (passeggiate letterarie, ciclo escursioni, trekking urbano, discese del Tevere in canoa).

Il programma delle attività è costantemente aggiornato sul sito https://www.routes2rome.it/ e sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/routes2rome/.

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani in contatto

4,050FansLike
1,581FollowersFollow
6FollowersFollow
478FollowersFollow
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia la tua email e rimani sempre aggiornato con le nostre news.
Qui la tua privacy è al sicuro, nessuna traccia di spam.

I PIù LETTI

spot_img