domenica, Aprile 14, 2024

Rome 16°C

Brusa (Confagricoltura Varese): “Manutentori verde difensori territorio urbano”

(Adnkronos) – “Ritengo che gli agricoltori siano i difensori del territorio e che i manutentori lo siano del territorio urbano. Questa è la frase che mi piace ripetere agli incontri con Assoverde. Quando le piante vengono piantate all’interno delle città, c’è infatti bisogno di professionisti che sappiano gestire e controllare il verde”. Queste le parole di Giacomo Brusa, presidente di Confagricoltura Varese, intervenuto nel panel ‘Investire nel verde e nell’inclusività della sua filiera”, svoltosi in occasione della giornata inaugurale dell'ottava edizione della kermesse 'MyPlant & Garden, il salone internazionale del verde’, in svolgimento a Rho Fiera dal 21 al 23 febbraio. “La professione del manutentore del verde cittadino sta diventando sempre più fondamentale – aggiunge – Confagricoltura ed Assoverde stanno collaborando da anni per portare all’attenzione delle istituzioni l’importanza e il valore di questo lavoro. Collaborare con associazioni che rispecchiano i nostri stessi valori è fondamentale per riuscire a portare dei risultati concreti. Ricordiamoci che parliamo di aziende di manutenzione e florovivaistiche, che hanno bisogno di essere tutelate e accompagnate nel loro percorso di crescita, sia da parte delle istituzioni, che delle associazioni e dei sindacati di categoria”. “Non condividiamo solo degli obiettivi economici – precisa Brusa – ma anche degli obiettivi culturali. Penso ad esempio al primo libro bianco del verde, intitolato ‘Per un neo rinascimento della cultura e della gestione del verde’, uscito nel 2020-2021, e al secondo libro, uscito l’anno dopo e intitolato ‘La salute è verde, il verde è salute’, dedicato ai ‘Parchi della Salute’. Quest’ultimo ha già visto risvolti concreti grazie alla convenzione fatta con il Comune di Pesaro e continuerà a vederne oggi, con la firma della convenzione con il Comune di Pavia”. “Confagricoltura e Assoverde vogliono essere protagonisti del cambiamento – precisa il presidente di Confagricoltura Varese – e vogliono farlo anche parlando della cultura del verde alla comunità. Il prossimo libro bianco del verde, che verrà presentato il 7 marzo a Palazzo della Valle a Roma, sarà dedicato all’acqua”.  “Le istituzioni ci devono ascoltare, bisogna investire nel verde e nell’inclusività della filiera – conclude Brusa – Una delle caratteristiche principali di Confagricoltura, ma anche di Assoverde, è la volontà di collaborare con le istituzioni, portando degli obiettivi chiari e delle soluzioni concrete, al fine di definire nuovi modelli che si possano declinare in molteplici soluzioni”. —sostenibilitawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter