sabato, Maggio 18, 2024

Rome 24°C

Diana Puddu vince ‘The Voice Senior’, chi è la casalinga dalla voce straordinaria

(Adnkronos) – Diana Puddu è la vincitrice della quarta edizione di The Voice Senior, il talent show condotto da Antonella Clerici che ieri sera su Rai 1 ha conquistato il prime time con 3.679.121 spettatori e il 23,45% di share. Diana Puddu, casalinga di 61 anni di Quartu Sant’Elena (Cagliari) – artista del “team Gigi D’Alessio” – con la sua interpretazione di 'Ti sento' dei Matia Bazar (lo stesso brano con cui aveva passato la selezione), ha conquistato il pubblico da casa aggiudicandosi la vittoria e la possibilità di pubblicare uno dei brani cantati durante il programma tramite l’etichetta discografica ‘Warner Music Italia’. Appassionata di musica fin da bambina, Puddu ha studiato da autodidatta si è presentata alle audizioni del programma con una voce potente e tanto entusiasmo facendo subito breccia nel cuore dei coach, soprattutto di Gigi D'Alessio che aveva immediatamente decretato: "Lei è The Voice, e basta!". Una sensazione confermata ieri dai telespettatori che al culmine di una serata ricca di emozioni e divertimento – aperta da un’indimenticabile performance dei Pooh che si sono esibiti in un medley dei loro più grandi successi insieme ai 12 finalisti di The Voice Senior – l'hanno portata al trionfo facendole ottenere il 45% di voti. Con una media di share del 22,7% e 3.6 milioni di spettatori, anche quest’anno The Voice Senior si posiziona come leader incontrastato della prima serata del venerdì sera. In tutte le serate è risultato il programma più visto in prime time. La puntata più vista, in termini di spettatori, è stata la seconda con 3.823 milioni in AMR e, in termini di share, la finale con il 23,5%. Il picco di share è stato raggiunto nel corso della fine di ieri sera, durate la proclamazione del vincitore con il 32%.  “Ancora una volta Antonella Clerici, che ringrazio di vero cuore, si è dimostrata una perfetta 'padrona di casa', credibile e perfetta nel suo ruolo – commenta soddisfatto Marcello Ciannamea direttore Intrattenimento Prime Time. “Il racconto dei personaggi e la loro profonda passione per la musica sono alla base del successo di questo programma. Così come perfetti nel proprio ruolo, senza mai urlare o andare sopra le righe i 4 coach, Arisa, Loredana Bertè, Clementino e Gigi D'Alessio che hanno accompagnato con mano ferma ma anche con tanta empatia i concorrenti verso il traguardo finale. Si tratta dell'ennesima dimostrazione che il Servizio pubblico anche con l’intrattenimento riesce sempre a veicolare messaggi positivi e autentici. Grazie all’intera meravigliosa squadra Rai, all’infaticabile e appassionata vicedirettrice dell’Intrattenimento Prime Time Raffaela Sallustio, e a Marco Tombolini, Ceo della Fremantle Italia e al suo team”.  E dopo il successo di The Voice Senior, Antonella Clerici e i coach Loredana Bertè, Gigi D’Alessio, Clementino e Arisa saranno di nuovo insieme, venerdì 12 aprile in prima serata su Rai1 con il primo dei due appuntamenti di The Voice Generations, il nuovo spin-off dove a sfidarsi saranno famiglie, amici e colleghi di generazioni differenti uniti da un legame di sangue, di amicizia e di “amore” soprattutto per la musica. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter