mercoledì, Giugno 12, 2024

Rome 21°C

Euro 2024: da Sisal focus sulla ‘Mission Impossible’ degli azzurri in Germania

(Adnkronos) – Scelti gli uomini, fatto salvo qualche possibile cambiamento dell’ultimo secondo, l’Italia è pronta a volare in Germania per imitare Tom Cruise. Al pari di Ethan Hunt, Spalletti e i suoi ragazzi si presentano a Euro 2024 con l’obiettivo di realizzare la loro Mission Impossible in terra tedesca. Tre anni fa gli Azzurri sorpresero tutti, stavolta la montagna da scalare, forse, è ancora più alta ma la vita da Underdog è nel Dna della Nazionale: il Mundial di Spagna 82 è il manifesto di tutto questo. Gli esperti Sisal, per l’edizione numero 17 degli Europei di calcio, hanno realizzato un focus sull’Italia partendo, neanche a dirlo, dalla vittoria bis del torneo, impresa finora riuscita solo alla Spagna: colorare nuovamente il cielo sopra Berlino di azzurro si gioca a 16. La grande favorita, al momento, è l’Inghilterra, a 4,00, seguita da Francia e Germania. Spalletti sa che bisognerà fare un passo alla volta, a cominciare dal girone con Spagna, Croazia e Albania: l’Italia prima nel raggruppamento è data a 2,75. Gli Azzurri, nel nuovo millennio, solo nel 2004, l’anno del famoso Danimarca-Svezia, non sono arrivati almeno ai quarti: tornare tra le migliori 8 d’Europa si gioca a 1,85. Ci sono diversi dubbi sul reparto offensivo dell’Italia visto che i vari Totti, Del Piero, Toni e via dicendo non ci sono più da tempo. Il Ct ha piena fiducia nei suoi uomini e sogna di ribaltare i pronostici tanto che avere il miglior attacco del torneo è offerto a 16, con la Francia davanti a tutti a 4,00. Gianluca Scamacca, in questo contesto, avrà un ruolo fondamentale: il bomber dell’Atalanta nuovo capocannoniere dell’Europeo pagherebbe 16 volte la posta. Il centravanti azzurro, inoltre, sarebbe il primo giocatore della Nazionale a raggiungere questo traguardo personale. In ambito di bomber continentale, Kylian Mbappé e Harry Kane sono i favoriti a 6,00.  Cambia tutto, come da tradizione italica, passando dall’attacco alla difesa. Il reparto arretrato è, da sempre, uno dei migliori al mondo ed è favorito a 9,00, al pari della Francia, per confermarsi tale a Euro 2024. Proprio in Ligue 1 gioca Gigio Donnarumma, leader della difesa di Spalletti. Il portierone dell’Italia, già miglior giocatore del torneo tre anni fa, una conferma è in quota a 33, sogna di abbassare completamente la serranda e vincere anche il titolo di miglior portiere, offerto a 6,00. Il numero 1 del Psg è secondo solo alla leggenda Manuel Neuer favorito a 5,00. Dai bomber ai portieri passando per i centrocampisti, cuore del gioco di ogni squadra. Senza nulla togliere ai 26 azzurri, quello che manca oggi, forse, è il classico numero 10, una categoria in via di estinzione soprattutto tra i nostri giovani. Basti pensare che i quattro grandi esclusi dell’Inghilterra, Rashford, Sancho, Grealish e Maddison, indossano tutti il numero più iconico dell’universo calcistico e agiscono anche di conseguenza. Kevin De Bruyne, numero 17 sulle spalle ma 10 nell’anima, è il candidato fortissimo a miglior assistman del torneo a 9,00. Il maggior candidato tra gli italiani è Lorenzo Pellegrini, offerto a 33, che, in attesa di ufficialità, potrebbe indossare quella maglia la quale, sempre a Berlino ma nel 2006, incoronò un altro capitano romano e romanista campione del mondo: Francesco Totti.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter