giovedì, Luglio 18, 2024

Rome 30°C

Euro 2024, Sisal: “Spagna favorita tra le 4 finaliste per il quarto titolo continentale”

(Adnkronos) – Euro 2024 è arrivato alle semifinali con tre conferme (Francia, Inghilterra e Spagna) e una outsider di lusso come l’Olanda. “Al ballo delle grandi mancano solo la Germania padrona di casa, eliminata dalle Furie Rosse e, sebbene non fossimo tra i favoriti, noi che eravamo i campioni d’Europa in carica. Secondo gli esperti Sisal la Spagna, unica tra le quattro finaliste ad aver sempre vinto durante il torneo, è favorita al 31% con inglesi e transalpini entrambe al 27% mentre gli Oranje chiudono al 15%. Ma attenzione a dar per sconfitti i ragazzi di Koeman”. Così Ignazio Di Lauro, Betting Director Sisal, sul campionato europeo di calcio numero 17 che sia ta disputando in Germania. (Video) La prima semifinale vede di fronte la Spagna, a caccia del suo quarto titolo continentale (record), e la Francia che non trionfa dal 2000. “Partita apertissima con la Roja avanti al 36% contro il 31% di Mbappé e compagni – continua Di Lauro – mentre il pareggio è dato al 33%. La Spagna che ‘vede’ la finale al 55% contro il 45% della Francia”. La partita potrebbe durare oltre il novantesimo? Un’ipotesi al 33% per gli esperti Sisal. Una caratteristica della formazione iberica, nel corso del torneo, è aver segnato sempre per ultima: uno scenario simile per la sfida dell’Allianz Arena è dato al 45%. Da notare che la Francia, finora, non ha esibito tutto il suo potenziale offensivo non avendo ancora segnato su azione. La sfida è forse tra le due Nazionali più ricche di talento. I protagonisti potranno essere tantissimi sia quelli che partiranno dall’inizio sia chi entrerà a gara in corso tanto che un gol dalla panchina è dato al 36%. “Per gli amanti dei numeri – osserva Di Lauro – sarà una sfida tra chi indossa la maglia numero 10 e chi la numero 7. Partiamo dal numero più iconico del calcio: la rete di Kylian Mbappé, al 26%, fa da contraltare al gol o assist di Dani Olmo, dato al 31%. Al contrario se vedere Alvaro Morata nel tabellino dei marcatori è al 26%, Antoine Griezmann protagonista con una rete o un passaggio vincente è al 29%”. Mercoledì, a Dortmund, è in programma la sfida tra Inghilterra e Olanda. Altra partita di altissimo livello sebbene la Nazionale dei Tre Leoni parta favorita. Le percentuali, per gli esperti Sisal, non si discostano tanto da Spagna-Francia: Inghilterra vincente al 37%, Olanda al 30% e pareggio al 33%. Stessa percentuale per i supplementari “ma attenzione – avverte Di Laura – perché i tulipani sono gli unici tra le quattro semifinaliste ad aver sempre vinto entro i 90 minuti. Al 55% gli inglesi andranno a giocarsi la seconda finale consecutiva mentre gli Oranje hanno il 45% di chance di tornare a giocarsi il titolo dopo 36 anni. Piccola curiosità: l’unica vittoria olandese nelle fasi finali dei grandi tornei fu proprio nel 1988 quando, sempre in Germania, la formazione di Gullit e Van Basten vinse anche lì un po’ da outsider. Ci attendiamo una gara a viso aperto con almeno 24 tiri totali al 51%”.  Anche qui non mancheranno i protagonisti, soprattutto i grandi bomber. “Verissimo – sottolinea il Betting Director Sisal – Si scontrano infatti i due maggiori candidati al trono di capocannoniere, Cody Gakpo, ancora a segno al 23%, e Harry Kane, nel tabellino dei marcatori al 26%. L’attaccante del Liverpool vuole imitare Marco Van Basten che nel 1988 trascinò l’Olanda all’Europeo vincendo anche il titolo di miglior marcatore della manifestazione. Gakpo capocannoniere a Euro 2024 è al 51% mentre si scende al 16% per il capitano dell’Inghilterra. Attenzione poi – conclude – sia a Jude Bellingham che a Memphis Depay anche loro a segno al 23%”. —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter