Beach & Volley School, viaggio-istruzione e sport

Proposto da dieci anni dalla Federazione Italiana Pallavolo, il viaggio istruzione Beach&Volley School unisce l’attività sportiva al potenziamento linguistico e culturale, garantendo ai ragazzi un’esperienza stimolante e innovativa

0

Ritorna Beach & Volley School, il progetto promosso da dieci anni dalla Federazione Italiana Pallavolo in collaborazione con il Tour Operator Raduni Sportivi e con Kinder + Sport. Si tratta di un viaggio-istruzione che unisce con successo lo sport al potenziamento linguistico e agli approfondimenti culturali. Fino a quest’anno si è svolto nelle località di Bibione (VE), Jesolo (VE) e Scanzano Jonico (MT), mentre per il 2019 è stata introdotta una nuova meta invernale, quella di Sappada (UD).

Nelle località classiche, quelle del Percorso Spring, ai ragazzi viene offerta la possibilità di prendere lezioni di beach volley e green volley tenute da insegnanti qualificati, quali giocatori di livello internazionale e tecnici federali.

Molti degli insegnanti provengono da altri paesi fra cui Stati Uniti, Spagna, Messico, Argentina e Nuova Zelanda, e conducono le lezioni in inglese, garantendo un importante miglioramento linguistico. Sono comunque disponibili anche ulteriori attività, come il sitting volley, l’arbitraggio e altri sport di gruppo.

La sezione sportiva prevede anche un torneo finale, per educare alla sana competizione e insegnare ai ragazzi a vivere non solo la vittoria, ma anche la sconfitta, elaborandola come punto di partenza per un miglioramento personale. L’attività sportiva, oltre ad essere coniugata con l’apprendimento della lingua straniera, si accompagna inoltre ad uscite culturali pensate appositamente per far vivere agli studenti esperienze nuove e stimolanti.

Sono diverse le novità introdotte per l’edizione del 2019. In primo luogo la già menzionata aggiunta di una nuova meta, Sappada in provincia di Udine. Al Percorso Spring si aggiunge così un Percorso Winter nella cornice delle Alpi Carniche. Le attività previste sono moltissime: snow volley, snow fit, difesa personale, frisbee e boot-fit. Senza dimenticare la possibilità di lezioni di sci alpino, sci di fondo, snowboard, orienteering, nordic walking e ciaspolate nei boschi.

Beach & Volley School, il viaggio istruzione all’insegna dello sport

Tra le attività facoltative del progetto quest’anno rientra anche la Digital Experience, che può valere come percorso di Alternanza Scuola Lavoro e ha l’ambizioso obiettivo di rieducare gli studenti per quanto riguarda l’utilizzo dei propri telefoni.

Tutor qualificati che hanno partecipato alla realizzazione di famosi film di animazione guideranno i ragazzi in tutti i passi della creazione di un effetto speciale, usando il proprio cellulare come un software di montaggio. All’insegna del divertimento e dell’originalità sarà possibile così per gli studenti accrescere le proprie capacità di lavoro in gruppo e le proprie abilità pratiche, andando anche alla scoperta di nuovi interessi ed inclinazioni.

Beach & Volley School è sicuramente un’opportunità unica per apprendere e sviluppare valori fondamentali quali l’inclusione, l’integrazione e il rispetto delle regole sia nella vita sportiva che in quella sociale. Punto centrale è educare i ragazzi a considerare la pratica sportiva come una sana abitudine di vita e come modalità costruttiva di impiegare il tempo libero, nel riconoscimento dei vantaggi che essa offre a numerosi livelli.

Per tutte le info su Beach&Volley School potete contattare allo 041.595.06.12 o scrivere a scuola@radunisportivi.it.

Lascia una risposta