Ferrara svela i suoi giardini e la sua anima verde

La città di Ferrara, anche grazie alla generosità dei suoi cittadini, sabato 12 e domenica 13 settembre, nel corso dell’edizione 2020 di Interno Verde, apre ai visitatori il suo ricco patrimonio di giardini segreti

0

Ferrara custodisce gelosamente, all’interno del proprio centro storico, uno spettacolare patrimonio di giardini privati. Isole segrete ricche di suggestioni e ricordi, attraverso i quali è possibile leggere la storia, i cambiamenti e i vissuti della città.

Orti medievali nascosti dalle mura, corti rinascimentali private, labirinti di siepi e le curiosità che questi luoghi conservano, aprono eccezionalmente al pubblico il 12 e 13 settembre 2020 per una nuova edizione di Interno Verde, il festival di Ferrara dedicato alla scoperta dei giardini segreti della città.

Dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00 del weekend ognuno potrà costruire il suo itinerario nei giardini del centro storico. Al momento dell’iscrizione (10 euro a persona, gratis per i bambini fino a 13 anni), valida per entrambe le giornate, verrà consegnato il kit che comprende il braccialetto che permetterà l’accesso ai giardini, la mappa e il programma delle attività. Fino ad esaurimento copie verrà inoltre donato il libro a colori che raccoglie le fotografie e le informazioni storiche, architettoniche e botaniche dei luoghi da scoprire. Grazie a Visit Ferrara, chi decide di partecipare potrà ottenere uno sconto del 10% sul soggiorno, prenotando direttamente sul sito.

Non mancherà un fitto calendario di eventi a tema, realizzato grazie alla partecipazione delle istituzioni, delle associazioni e delle aziende del territorio: itinerari guidati, incontri tematici, laboratori per adulti bambini, ciclopasseggiate, mostre fotografiche e d’arte contemporanea. Inoltre, Interno Verde si terrà in concomitanza e in collaborazione con Giardini Estensi, la mostra mercato dedicata ai fiori e alle piante curata da Pro Art all’interno del Parco Massari.

Un’occasione per entrare in luoghi sconosciuti e per creare motivi di incontro. Quest’anno, infatti, Interno Verde si pone in modo ancora più evidente come un festival di relazioni, in quanto basato sulla generosità di tante famiglie che accettano, per un weekend, di trasformare uno spazio intimo e privato in uno spazio comune, aperto e inclusivo. Il coinvolgimento attivo della comunità è fondamentale anche per superare il clima di diffidenza che ha purtroppo caratterizzato la vita pubblica degli ultimi mesi, e riportare al centro del rapporto umano la fiducia di potersi incontrare.

Il festival osserverà con il massimo scrupolo le normative per contrastare la diffusione del coronavirus. La portata della manifestazione sarà infatti ridimensionata, sia in termini di giardini aperti che di visitatori, per garantire il rispetto delle necessarie precauzioni di carattere sanitario.

Per maggiori informazioni: Interno Verde

Fonte ed immagini:

Ella Ufficio stampa e digital PR

Leggi anche:

Autunno ai Giardini della Landriana

Giardini: in treno la magia raddoppia

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta