sabato, Maggio 18, 2024

Rome 15°C

Ghiselli (Civ): “Nel 2023 ridotto il contenzioso amministrativo, -37%”

(Adnkronos) – “L’Inps è un Istituto che si sta rinnovando, gestisce prestazioni sempre maggiori e sempre più complesse mettendo al centro i bisogni dell’utenza. Dovrà affrontare ancora nuove sfide e naturalmente dovrà superare le difficoltà che ci sono. Tra i risultati che abbiamo raggiunto, un dato che ritengo importante è aver prodotto lo scorso anno un forte e drastico ridimensionamento del contenzioso amministrativo e delle giacenze (-37%). Quello dei ricorsi amministrativi è un risultato importante perché dai tempi di gestione delle giacenze dipendono le risposte a possibili diritti che le persone devono ottenere”. A dirlo il presidente del Consiglio di indirizzo e vigilanza dell’Inps, Roberto Ghiselli, intervenuto alla presentazione – oggi a Roma – della Relazione di Verifica sull’attività dell’Istituto relativa all’anno 2023.  Il documento è stato illustrato agli stakeholders sociali e istituzionali e all'opinione pubblica. Presenti, tra gli altri, il nuovo presidente dell’Inps Gabriele Fava, e del presidente della Commissione parlamentare di controllo sull'attività degli enti gestori di forme obbligatorie di previdenza e assistenza sociale, l'onorevole Alberto Bagnai (Lega).  —lavorowebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter