I Pinguini Tattici Nucleari a sostegno dei Pinguini Imperatore

I Pinguini Tattici Nucleari, gruppo musicale presente all’ultima edizione di Sanremo, hanno sorpreso tutti, oltre che per le qualità musicali, per la sensibilità ambientale, schierandosi con WWF Italia a protezione del Pinguino Imperatore in Antartide, adottando 100 esemplari regalati ai colleghi cantanti

0

I Pinguini Tattici Nucleari a sostegno dei Pinguini Imperatore. Per chi ha avuto modo di vedere ed ascoltare le canzoni di Sanremo 2020, non saranno certamente passati inosservati i Pinguini Tattici Nucleari che, con il loro brano “Ringo Starr”, hanno positivamente sorpreso portando una ventata di allegria e dissacrazione. Una performance apprezzata e premiata con la terza posizione nella classifica generale.

L’origine del nome del gruppo è curiosa, nasce dopo una serata in una birreria nel bresciano. È lì che assaggiano per la prima volta una birra irlandese il cui nome è Tactical Nuclear Penguin: sembra sia stato amore a prima vista. Ma dietro quel nome c’è altro, qualcosa di più nobile, se ci consentono gli amanti della birra, e legato ad un impegno verso l’ambiente, la natura e chi la abita.

La band è ha scelto di mettere a disposizione visibilità e attenzione per sensibilizzare il pubblico su un tema importante ed attuale. Tramite WWF Italia i ragazzi hanno adottato 100 pinguini imperatore in Antartide per regalarli ai compagni di viaggio dell’avventura Sanremese, un gesto simbolico per contribuire a proteggere una specie ad alto rischio di estinzione. I certificati di adozione, in cui ogni pinguino adottato porta il nome del suo nuovo “genitore”, sono stati consegnati agli artisti in gara, generando momenti indimenticabili di stupore e meraviglia.

Oggi, in Antartide si contano solamente poco meno di 50 colonie di pinguini imperatore, composte da circa 270-350.000 individui. Alcune colonie di pinguino imperatore si sono dimezzate negli ultimi 30 anni, a causa della scomparsa di circa il 60% della banchina di ghiaccio dove vivono le colonie. Con l’attuale trend di aumento della temperatura globale si teme per la sopravvivenza di questa specie nel prossimo futuro.

Il rischio di estinzione per il pinguino imperatore è dunque davvero alto, e i fondi raccolti con le adozioni saranno utilizzati da WWF Italia per la creazione di una rete di aree marine protette, di progetti di pesca sostenibile e per la lotta costante alla riduzione dei cambiamenti climatici.

Prosegue così l’impegno dei Pinguini Tattici Nucleari con WWF Italia, iniziato già in occasione del lancio dell’album Fuori dall’hype con un’iniziativa dedicata ai fan, quando ad ogni pinguino adottato il gruppo regalava biglietti per i live.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta