Laghi Nabi, la prima oasi naturale in Campania

Ai Laghi Nabi, a pochi chilometri dal Litorale Domizio (CE), il 20 ottobre apre la prima l'oasi naturale in Campania, dove è possibile percorrere la pista ciclabile luminescente più lunga del mondo

0

Il progetto Laghi Nabi ha portato alla nascita della prima Oasi Naturale della Campania, capace di trasformare la percezione tradizionale di turismo e relax in un’esperienza nuova, contatto diretto con la natura e con un mondo di sostenibilità e benessere. Da tempo, infatti, l’intera zona delle ex cave di sabbia del Litorale Domizio (CE) è oggetto di un’opera di recupero e valorizzazione naturale. Una nuova idea di turismo che consiste in “biostrutture” di un certo rilievo, un’opera collettiva che ha portato alla rigenerazione ambientale delle ex cave di sabbia situate sul Litorale Domizio (CE) , un’area di circa 400mila mq.

Glamping

Nell’area convergono il primo Glamping del Sud Italia e la struttura alberghiera (4 stelle) Plana Resort & SPA.
Il Glamping (fusione tra le parole glamour e campeggio) è totalmente immerso nella natura con strutture removibili e interventi reversibili nel rispetto dell’ambiente e della fauna.

Tende e Lodge in stile luxury galleggiano letteralmente sui laghi adagiando su sponde e pontili fluttuanti per un risveglio nella e con la natura. Un soggiorno ideale per chi vuole rilassarsi e dedicare del tempo a sé stesso, circondato da un’oasi naturale e in un “mondo protetto”. Il Plana Resort & SPA, struttura alberghiera (4 stelle), offre diverse soluzioni ludiche e abitative, come tende e sponde galleggianti.

Oasi Laghi Nabi
Laghi Nabi – Oasi

Aperta tutto l’anno, Laghi Nabi è l’Oasi Naturale frutto di un sogno comune

Ai Laghi Nabi gli occhi si aprono per godere di un paesaggio naturalistico che convive con affascinanti esempi di architettura industriale. Un piacere amplificato anche dalla possibilità di usufruire e praticare le attività acquatiche (canoe, pedalò, lezioni di vela) e sportive (mountain bike, birdwatching, lezioni di equitazione) in impianti e spazi progettati nel segno di un autentico turismo ecosostenibile.

Oasi Laghi Nabi
Laghi Nabi – Oasi

La pista ciclabile luminescente più lunga del mondo

Una pista ciclabile, ecosostenibile di 1,5 km illumina l’Oasi Naturale Laghi Nabi, grazie a sassolini di vetro di recupero luminescenti che assorbono la luce del sole, restituendola al buio in modo naturale, per almeno otto ore. Come nella famosa Van Gogh-Roosegaarde Cycle Path di Nuenen. Pedalare nella “Notte stellata” di Van Gogh, il famoso pittore olandese,  è più di una  semplice impressione.

Realizzata dall’azienda italiana Lucedentro, la pista ciclabile che corre attorno ai Laghi Nabi è realizzata con aggregati di vetro borosilicato di recupero, lavorati con fosfori evoluti con l’aggiunta di terre rare (l’europio e il disprosio). Un materiale innovativo, capace di catturare la luce del sole in pieno giorno per poi “restituirla” dopo il tramonto sotto forma di lampi di luce verde e azzurra.

Laghi Nabi - Pista ciclabile
Laghi Nabi – Pista ciclabile

 

Per informazioni:
Laghi Nabi – Litorale Domizio (CE)
E-mail: info@laghinabi.it
Sito web: www.laghinabi.it

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta