Quantcast
mercoledì, Giugno 29, 2022
33.2 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeEconomia CircolareRicicloL'Italia del Riciclo, presentazione del rapporto annuale il 14 dicembre

L’Italia del Riciclo, presentazione del rapporto annuale il 14 dicembre

L'Italia del Riciclo. L'evento organizzato da Fondazione per lo Sviluppo sostenibile e Fise Unicircular, in streaming il prossimo 14 dicembre. Obiettivo: fare il punto su programmi e strategie per il futuro della gestione dei rifiuti

L’appuntamento con L’Italia del Riciclo 2021, il rapporto annuale sul riciclo e il recupero dei rifiuti, realizzato dalla Fondazione e Fise Unicircular, con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e di Ispra, è il 14 dicembre 2021, dalle ore 10.00 alle ore 12.30, in live streaming

L’Italia del Riciclo, futuro, progetti, normative. La nuova Strategia nazionale per l’economia circolare – che sarà adottata entro giugno 2022 – intende definire i nuovi strumenti amministrativi e fiscali per potenziare il mercato delle materie prime seconde, la responsabilità estesa del produttore e del consumatore, una roadmap di azioni e di target misurabili da qui al 2040 e supportare il raggiungimento degli obiettivi di neutralità climatica.

Nello specifico la nuova strategia interesserà anche le seguenti aree di intervento: eco progettazione e innovazione di prodotto, bioeconomia, blue economy, materie prime critiche.

L’Italia del Riciclo, quali criticità in rapporto alla sostenibilità

In questo quadro si inserisce la XII edizione dell’Italia del Riciclo, realizzata da Fondazione per lo Sviluppo sostenibile e Fise Unicircular, che presenta, come ogni anno, l’aggiornamento relativo all’andamento di tutte le filiere del riciclo, che vengono attivamente coinvolte nella redazione del Rapporto e dedica un approfondimento al settore del tessile, tra i più importanti della manifattura italiana, insieme alla meccanica e all’alimentare.

Questo comparto si caratterizza, però, anche per una serie di aspetti critici in tema di sostenibilità. Il Piano d’azione europeo 2020 sull’economia circolare ha individuato, non a caso, il tessile tra i settori prioritari annunciando, tra le altre cose, la pubblicazione di una Strategia sui tessili entro il 2021.

Nell’ambito del Piano italiano di ripresa e resilienza, una specifica linea di investimento si propone inoltre di potenziare la rete di raccolta differenziata e degli impianti di gestione contribuendo al raggiungimento del 100% di recupero nel settore tessile.

Programma Italia del Riciclo 2021 | Link

Iscrizione al seguente link per ricevere aggiornamenti e info sulla diretta:

Form di Registrazione Online | Link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI