Norvegia, in treno alla scoperta delle sue meraviglie naturali

Bergen Railway e Flam Railway sono due linee ferroviarie per scoprire le bellezze naturalistiche della Norvegia. Il treno, come proposta di viaggio sostenibile, per visitare i meravigliosi fiordi, immersi nella natura fra paesaggi di acqua e di ghiaccio

0

Il Regno di Norvegia è uno stato dell’Europa Settentrionale e fa parte della penisola Scandinava. È un paese che offre diverse meraviglie naturali, come l’aurora boreale, il sole di mezzanotte, i fiordi e delle montagne spettacolari.
Le linee ferroviarie si estendono per più di 3.000 chilometri in tutta la Norvegia. Molte delle tratte attraversano paesaggi molto mutevoli e offrono viste panoramiche su cittadine, montagne, laghi e fiordi.

Norvegia, in treno alla scoperta delle sue meraviglie naturali - Fiordi
Norvegia – Fiordi

Berger e Flam Railway

È la linea che porta da Oslo a Bergen, in Norvegia. Si tratta della ferrovia più “alta” del Nord Europa, con dei dislivelli tali da rendere necessari ben cinque sistemi di freno nelle locomotive. Lo scenario è tra i più incantevoli: sette ore di viaggio, tra fiordi, ghiacciai e cime innevate. Il percorso si snoda anche attraverso un tunnel a spirale fra le rocce della montagna e al suo punto più alto attraversa la steppa glaciale dell’altopiano più grande d’Europa.

Bergen Railway

La linea ferroviaria che collega Oslo-Bergen è stata aperta nel lontano 1909 ed era il solo trasporto terrestre, aperto tutto l’anno, che collegava le due più grandi città della Norvegia. La lunghezza di 480 chilometri del percorso passa attraverso 200 gallerie e quasi 30 km di paesaggi innevati, oltre ad attraversare più di 300 ponti. Sono quasi 7 ore di viaggio in ferrovia da Bergen lungo tutto l’altopiano Hardanger, lungo la riserva naturale più grande d’Europa.

A Finse si può visitare il Rallarvegen (la vecchia strada delle navi) e vedere il ghiacciaio Hardangerjøkulen. Rallarvegen è una delle piste ciclabili più famose e panoramiche della Norvegia. È possibile noleggiare le biciclette presso la stazione di Finse o portarle in treno. La linea ferroviaria di Bergen raggiunge il suo punto più alto, a 1237 metri sul livello del mare, proprio nei pressi della stazione di Finse.

Flam Railway (Flamsbana)

Flamsbana è forse la ferrovia più spettacolare al mondo e percorre un tratto della Norvegia che va dal mare fino alla montagna. Un itinerario immerso nella natura, ripido e mozzafiato.

Si dirama dalla linea descritta in precedenza, fino alla stazione di Flam: da qui in un’ora circa, la linea sale in quota tra montagne spettacolari, immerse nel più profondo angolo del Aurlandfjord, fino ad arrivare alla stazione di Myrdal, appunto sulla ferrovia di Bergen – Oslo. Su questo percorso lungo 20 km, ci sono fiumi che tagliano profonde gole, cascate lungo i lati della ripida ferrovia, montagne innevate e fattorie aggrappate alle pendici della valle.

Dai finestrini del convoglio di Flam, che rallenta nei punti più panoramici, si possono ammirare villaggi pittoreschi, valli solcate da limpidi fiumi e laghi, magnifiche cascate tra cui quella di Kjosfossen, tra le principali attrazioni naturalistiche della Norvegia. Il treno fa una sosta proprio di fronte a questa immensa nuvola d’acqua, consentendo ai passeggeri di ammirarne la grandiosità appostati su una piattaforma.

Il treno buca la montagna (lungo la tratta si contano ben 20 gallerie) e la natura entra in scena, fra gli spiragli appositamente creati tra la roccia. È una delle più ripide linee ferroviarie mai costruite (l’80 per cento del suo tratto si sviluppa su una pendenza di 5,5%, vale a dire che la pendenza aumenta di 55 m ogni 1000).

National Geographic Traveler magazine ha nominato Flamsbana uno dei 10 migliori viaggi in treno in tutto il mondo e Lonely Planet il più bel viaggio in treno in tutto il mondo nel 2014.

Norvegia, in treno alla scoperta delle sue meraviglie naturali - Berger
Norvegia – Berger

Il patrimonio naturale della Norvegia è unico al mondo

Le montagne con cime verdeggianti ed immense foreste ancora incontaminate che fanno da cornice ai celebri fiordi norvegesi, braccia di mare che penetrano nel territorio grazie all’erosione avvenuta durante le ere glaciali. Lo spettacolo dei fiordi viene considerato una tra le prime meraviglie del mondo ed i fiordi della Norvegia Occidentale sono patrimonio dell’Unesco.

Per preservare questo patrimonio il Governo norvegese ha strutturato una politica ambientale severa ed esemplare con il controllo dell’inquinamento industriale, il riciclaggio dei rifiuti e la pulizia delle città.

Secondo la filosofia norvegese la sostenibilità è una responsabilità di tutti. Godersi la natura e la vita all’aria aperta è considerato un passatempo nazionale, e questo si riflette nell’atteggiamento che ha la gente verso di essa cercando di causare il minor impatto ambientale possibile.

Viaggiare in treno, una proposta sostenibile per godere del tempo e delle meraviglie che la natura ci offre.

È possibile acquistare i biglietti del treno fino a 90 giorni prima della partenza.
Il modo più semplice e più economico per prenotare i biglietti è farlo online sul sito ufficiale

Per scoprire la Norvegia: https://www.visitnorway.it/

 

Foto: Pixabay

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta