Norvegia, in treno alla scoperta delle sue meraviglie naturali

Le ferrovie panoramiche di Nordland, Bergen e Flam rappresentano già di per sé attrazioni da rimanere senza fiato durante un viaggio alla scoperta della Norvegia in treno. Questo mezzo di trasporto, come proposta di viaggio sostenibile, permette di visitare paesaggi incontaminati attraversando meravigliosi fiordi, laghi dal color blu intenso, pianure ghiacciate e montagne nebbiose per poi giungere a fantastiche città moderne e cittadine pittoresche

0

 

Esplorare la Norvegia in treno significa lasciarsi affascinare dalle sue sconfinate bellezze naturali che si incontreranno lungo gli itinerari ferroviari panoramici presenti nel Paese. La Norvegia è natura e cultura allo stato puro. Terra di acqua e di ghiaccio ma anche di calore e accoglienza, grazie a casette in legno lungo i pontili di Bergen, pittoreschi negozi artigianali della città vecchia di Fredrikstad e molto altro ancora.

Circolo polare artico Norvegia

I vantaggi di scoprire le bellezze naturalistiche della Norvegia in treno

Scegliere di visitare la Norvegia in treno è il miglior modo per godere delle sue sconfinate meraviglie naturali e, al tempo stesso, viaggiare in modo sostenibile. Preparati ad immergerti in uno scenario incantato attraverso paesaggi in continua mutazione capaci di offrire viste panoramiche su cittadine, pianure ghiacciate, montagne, fiordi e laghi. Lunga l’intera Norvegia sono oltre 3.000 i chilometri su cui si estendono le linee ferroviarie, Alcune tratte sono state elette tra i migliori viaggi in treno al mondo da Lonely Planet e National Geographic Traveler magazine.

Questi percorsi di straordinaria suggestione sono stati creati apposta per vivere un’esperienza unica nel suo genere. I treni infatti viaggiano lentamente sostando nei punti più caratteristici per poter ammirare il paesaggio in tutta la sua maestosità.

Interrail Norvegia Pass: vivere il meglio

Con l’Interrail Norvegia Pass è possibile pianificare un viaggio della durata variabile e salire su tutti i treni ogni volta che si vuole! Per saperne di più basta collegarsi sul loro sito e lasciarsi affascinare dalle molteplici combinazioni e offerte sui biglietti. I giovani al si sotto di 28 anni pagano una cifra ridotta, così come anche gli adulti sopra i 60 anni. Vi sono inoltre scontistiche maggiori per i più piccoli.

Prenotando un biglietto Interrail Norvegia Pass significa prendere parte ad incredibili fenomeni naturali come l’aurora boreale e il sole di mezzanotte, ammirare fiordi e monti spettacolari.

I fiordi della Norvegia

Viaggiare in Norvegia in treno: le linee ferroviarie

Il Direttore dell’ufficio stampa dell’operatore di viaggi Vy, Åge-Christoffer Lundeby definisce con le seguenti parole alcune delle più note linee ferroviarie norvegesi:

“Tratte come la Ferrovia del Nordland e la Ferrovia di Bergen offrono ben più di un semplice mezzo di trasporto. Da passeggero diventi parte del paesaggio e della cultura che attraversi come non potresti fare se viaggiassi in aereo”,

 

In Norvegia troviamo una lunghissima rete ferroviaria che attraversa il paese da Kristiansand, situatonell’estremo sud est del Paese, fino ad arrivare a Bodø, collocato oltre il Circolo polare artico.

Andiamo ora scoprire quali sono le principali linee ferroviarie in Norvegia e i panorami che ci riservano lungo il tragitto rispettivamente.

Viaggio in Norvegia in treno: così bello da non sapere da dove partire

La Ferrovia del Nordland

Come si può facilmente intuire dal nome della ferrovia, essa percorre il tratto più settentrionale della Norvegia e si riserva inoltre il vanto di essere l’unica ferrovia che attraversa il Circolo polare artico. Con il suo tragitto di ben 729 chilometri, circa 11 ore di viaggio tra le cittadine di Trondheim e Bodø, costituisce anche la rotta più lunga del Paese. A bordo del treno i passeggeri si avventureranno tra paesaggi assai mutevoli tra loro, ognuno ricco di storia e natura spettacolare.

Vista panoramica

Le principali soste consigliate sulla ferrovia del Nordland

Tra le varie soste consigliate spiccano Mosjøen e Mo i Rana per una scelta di esplorazione della stupenda costa dello Helgeland. Un’altra tappa alternativa è rappresentata da Hell o in una delle altre stazioni nel Trøndelag se si vuole andare a pesca di salmoni o esplorare i tre parchi nazionali nella valle Namdalen. Questo viaggio in treno con due partenze in giornata e una di notte è un’esperienza da non perdere una volta approdati nella terra dei Vichinghi. Lonely Planet ha definito il suggestivo itinerario notturno come uno dei più belli al mondo. Nel caso della tratta notturna è necessario prenotare in anticipo l’itinerario per poter a cabina letto.

Linee ferroviarie norvegesi

Norvegia in treno: l’antica ferrovia di Berger

Il più famoso itinerario ferroviario della Norvegia è rappresentato dalla Ferrovia di Bergen, eletta uno dei migliori viaggi in treno al mondo dalla nota guida Lonely Planet. Aperta nel lontano 1909, la Ferrovia di Bergen era l’unico trasporto terrestre, aperto tutto l’anno, che collegava le due più grandi città del Paese: Oslo e Bergen. Questo percorso è senz’altro una delle esperienze di viaggio più suggestive esistenti poiché percorre un tragitto incantevole sulla steppa glaciale dell’Hardangervidda, l’altopiano più esteso d’Europa. Il percorso in treno, lungo ben sette ore, si dirama anche attraverso un tunnel a spirale fra le rocce della montagna incrociando paesaggi innevati, fiordi, cascate, laghi ghiacciati e branchi di renne selvatiche.

Le principali soste consigliate sulla ferrovia di Berger

Finse si può visitare il Rallarvegen (la vecchia strada delle navi) e vedere il ghiacciaio Hardangerjøkulen.Rallarvegen è una delle piste ciclabili più famose e panoramiche della Norvegia. È possibile noleggiare le biciclette presso la stazione di Finse o portarle in treno. La linea ferroviaria di Bergen raggiunge il suo punto più alto, a 1237 metri sul livello del mare, proprio nei pressi della stazione di Finse.

Norvegia in treno: la spettacolare Ferrovia di Flåm

L’itinerario della ferrovia di Flåm o Flamsbana è probabilmente il più spettacolare al mondo a livello paesaggistico. A tal proposito, secondo il National Geographic Traveler magazine, la Flamsbana rappresenta uno dei 10 migliori viaggi in treno in tutto il mondo e Lonely Planet lo considerò il più bel viaggio in treno al mondo nel 2014. Il percorso mozzafiato attraversa tratti immersi nella natura, passando dal mare fino alla montagna. Questa ferrovia è anche una delle linee ferroviarie più ripide al mondo e la più “alta” del Nord Europa con ben cinque sistemi di freno nelle locomotive per affrontare i dislivelli presenti.

La tratta panoramica della Ferrovia di Flåm

Il viaggio dura circa 40 minuti e passa attraverso la stretta e ripida valle di Flåm. Dai finestrini del treno si scorgeranno espressioni rapite dallo splendore naturale presente davanti a sé. Il treno viaggia lentamente, sostando nei punti più scenici per permettere di catturare questi attimi di meraviglia in scatti eterni. Sarà un viaggio fantastico attraverso villaggi pittoreschi, valli imponenti solcate da fiumi cristallini, laghi e poderosecascate, inclusa la più conosciuta: la cascata Kjosfossen. Il treno fa una sosta proprio di fronte a questa immensa nuvola d’acqua, consentendo ai passeggeri di ammirarne la grandiosità appostati su una piattaforma.

Lago norvegese

I fiordi più affascinanti della Ferrovia di Flåm

Dalla stazione di Flam, in un’ora circa, la linea sale in quota tra montagne spettacolari, immerse nell’angolo più profondo dell’Aurlandfjord, giungendo al Sognefjorden, il fiordo più lungo e profondo d’Europa e, infine, alla stazione montana di Myrdal, sulla ferrovia di Bergen – Oslo. Su questo percorso lungo 20 km, ci sono fiumi che tagliano profonde gole, cascate lungo i lati della ripida ferrovia, montagne innevate e fattorie aggrappate alle pendici della valle.

Queste ferrovie appena descritte sono solo alcune delle principali linee ferroviarie presenti in Norvegia che offrono a chi è a bordo del treno, un’incredibile varietà di scorci e scenari panoramici meritevoli di essere ammirati almeno una volta nella vita.

Per scoprire i tesori della Norvegia: https://www.visitnorway.it/

 

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta