Viaggiare “Quando sarà passato”, la piattaforma online ricca di sconti

Voucher, gift card e sconti di viaggio da acquistare e poter sfruttare non appena sarà possibile: è online la nuova piattaforma utile per rilanciare il turismo

0

Siamo ancora agli sgoccioli della Fase 2, eppure il settore turistico cerca di rilanciarsi in tutti i modi. È successo con i Travel Bond, e ora è il turno di una nuova piattaforma online in cui poter scovare diverse opportunità per i nostri futuri viaggi. Una data certa su quando potremo ricominciare a viaggiare ancora non è possibile indicarla, ma ciò non toglie che la progettazione di futuri itinerari, soprattutto a prezzi modici,  possa essere presa profondamente in considerazione. E su questo principio nasce “Quando sarà Passato“, un portale ricco di sconti ed esperienze adatte a tutti i gusti.

Cos’è esattamente “Quando sarà passato”

Gli amanti del viaggio, ma anche le persone che avrebbero bisogno di una vacanza, si sono sicuramente chieste dove poter andare quando sarà finalmente possibile farlo. Probabilmente sono stati molti i desideri e i progetti valutati. Ma un po’ per l’impossibilità di spostamento, e un po’ per una evidente crisi economica, la scelta è stata sempre posticipata.

quando potremo viaggiare sconti

Ed è proprio per questo che è stato ideato il portale “Quando sarà Passato“, pieno di sconti, inviti e segnalazioni di cui poter approfittare appena il settore turistico spiccherà di nuovo , e finalmente, il volo.  Iniziativa a cura di Altavia Italia e DISKO con la partecipazione di Amilon e Geotag che si pone l’obiettivo di donare speranza e fiducia a tutti i cittadini italiani.

Un’occasione interessante sia per gli operatori del Turismo e dei servizi, sia per la nostra cittadinanza che torna a progettare la propria vita e sceglie l’Italia come destinazione delle vacanze e dei week end. Del resto, l’estate 2020 e non solo, sembra proprio all’insegna del modello staycation.

Come funzionano gli sconti di “Quando sarà passato”

È piuttosto chiaro che la situazione che stiamo vivendo ha prodotto danni economici abbastanza seri all’industria del leisure, dell’intrattenimento, del turismo e del benessere. Settori che, inevitabilmente, hanno bisogno di soluzioni rapide, efficienti e solidali per riprendersi.

Motivo per il quale la piattaforma si arricchisce ogni giorno di nuove opportunità. Su “Quando sarà Passato” è al momento possibile scegliere tra un ampio ventaglio di sconti. Ci sono promozioni per le vacanze tra i sapori nostrani e per quelle tra arte e cultura. Ma sono presenti anche validi suggerimenti  da poter sfruttare con gli amici o in famiglia. Per non parlare delle destinazioni in cui andarsi a rilassare, oppure divertirsi tra sport e natura.

sconti vacanze sport italia

Insomma, c’è un pullulare di occasioni da cogliere al volo e attraverso pochissimi e semplici step. Vi basterà collegarvi al sito di “Quando Sarà Passato“, selezionare l’offerta di vostro interesse, riservarla nelle modalità previste dalle aziende partner e, infine, ottenere un codice promo o un voucher.

Come dice il nome della piattaforma: tutte le esperienze acquistate potranno essere vissute quando tutto sarà passato. E le potremo usare per noi, oppure regalarle a qualcuno che ci sta particolarmente a cuore. Non manca davvero niente in questo portale. Anzi, è davvero un’opportunità e un modo utile per sostenere un settore  in crisi e che produce circa il 13% del PIL italiano.

Una vera occasione, dunque,  sia per gli utenti, sia per le istituzioni, enti di promozione turistica territoriale, tour operator, società di trasporto, aggregatori, musei e destinazioni.  Aziende che possono iscriversi (pagando una quota) e proporre le proprie esperienze. E a noi non ci resta che valutare i numerosi consigli di viaggio scontati e partire quando, finalmente, tutto sarà passato!

 

 

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta