mercoledì, Dicembre 7, 2022
14.8 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAmbienteSostenibilità7 Impieghi della canapa che non conoscevi

7 Impieghi della canapa che non conoscevi

La Canapa dà il via ad una produzione pulita e sostenibile. Per crescere, il cotone ha bisogno del doppio dell’acqua in confronto alla Canapa, oltre ad essere la coltivazione più inquinante anche per l’uso dei tanti pesticidi

La canapa è una pianta dalle tantissime potenzialità. Ma quali sono i suoi utilizzi?

La canapa nell’industria tessile

Dalla fibra lunga della pianta della Canapa se ne ricava il tessuto che può essere lavorato per ottenere vari spessori.
Il tessuto della Canapa si trattiene fresca a temperature alte e calda a temperature basse. Durevole e resistente è tra le fibre più resistenti in commercio.
Assorbe l’umidità del corpo umano e ha facoltà antibatteriche.
Tra lenzuola di Canapa e abbigliamento, le alternative sono tante.

Fibra e legno

La carta si produce con la fibra e il legno della Canapa che, già di colore bianco, si ottiene materiale già stampabile al contrario della carta comune della fibra del legno per la quale si deve utilizzare molteplici composti chimici per sbiancarla.

Bioedilizia

La Canapa è protagonista delle costruzioni in materiali vegetali. Molta attenzione all’ambiente poiché la Canapa, solitamente mescolata alla calce, sequestra Biossido di Carbonio dall’aria.
Un Bio-mattone in calce e Canapa ha proprietà isolanti e regola naturalmente l’umidità.

Canapa per uso alimentare

Questa pianta viene coltivata anche per i suoi semi che sono tra i più nutrienti esistenti.
L’olio di semi di Canapa è particolarmente sostanzioso e nutritivo:
Contiene grassi insaturi, Vitamine, Omega 3 e Omega 6 e Acido Linoleico che rafforza il sistema immunitario e abbassa naturalmente il colesterolo.

Cellulosa di canapa per sostituire la plastica

Plastica realizzata con fibre e cellulosa di Canapa?
Assolutamente si.
Molto più resistente della plastica derivante dal petrolio è anche biodegradabile.

Combustibili bio

La Canapa è fondamentale nella produzione di Combustibili da biomassa che sostituiscono i prodotti combustibili petroliferi.
Questa tipologia di combustibili totalmente Green permette di non incrementare l’effetto serra:
La superficie terrestre e lo strato atmosferico non vengono riscaldati.

Come ingrediente nei cosmetici

Un ingrediente preziosissimo da aggiungere alla Skincare routine.
La Canapa, molto famosa in campo medico, fa parte di un’ampia gamma di prodotti cosmetici grazie alle sue molteplici proprietà e benefici.

I derivati della Canapa utilizzati nel mondo della cosmesi sono principalmente due:

  1. L’olio di canapa che ha una forte funzione antinfiammatoria e antiossidante. Ricavato dai semi della Canapa, è ricco di acidi grassi, Omega 3, 6, 9 e di acido Linoleico che previene la secchezza e la disidratazione. Intense le proprietà, tra Olio di Canapa per dolori muscolari e antinfiammatori, sono ormai tantissimi i prodotti a base di questo ingrediente.
  2. Il Cannabidiolo, più comunemente CBD viene ricavato dai fiori e dalle foglie della Canapa. Ha tanti benefici come quello di nutrire profondamente la pelle del viso e del corpo: previene la secchezza e la disidratazione garantendo una pelle tonica, luminosa ed elastica. Ha proprietà antinfiammatorie e lenitive, seboregolatrici, idratanti e Anti Age. I prodotti a base di CBD hanno conquistato il mondo del Beauty e della cura della pelle. Creme CBD, sieri e tanti altri prodotti come in questo link, si dimostrano non solo essenziali per una Skincare eccellente ma anche funzionali ed efficaci per il trattamento di Acne, Eczemi e Dermatiti.

La canapa per un’economia sostenibile e consapevole

La Canapa dà il via ad una produzione pulita e sostenibile.

Per crescere, il cotone ha bisogno del doppio dell’acqua in confronto alla Canapa, oltre ad essere la coltivazione più inquinante anche per l’uso dei tanti pesticidi.
Un ettaro di canapa produce in molto meno tempo più cellulosa di più ettari di foresta.

La Canapa potrebbe essere la soluzione, anche nel campo alimentare e potrebbe rappresentare un rimedio alla carenza di proteine nei paesi di sviluppo.

Eliminerebbe, inoltre, i problemi legati allo smaltimento dei materiali nell’uso delle bio-plastiche e grazie alle sue proprietà è un ingrediente naturale importante per la cura della nostra pelle e del nostro corpo: un mondo orientato verso la sostenibilità e a un minore impatto ambientale.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img
spot_img

I PIù LETTI