venerdì, Settembre 24, 2021
innovazione-ambiente-sostenibileinnovazione-ambiente-sostenibileinnovazione-ambiente-sostenibile
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAmbienteAnimaliDa Spotify una pet-playlist pensata per i nostri amici animali

Da Spotify una pet-playlist pensata per i nostri amici animali

Si chiama Pet Playlist e, come suggerisce il nome, è pensata per creare album personalizzati da fare ascoltare ai propri animali domestici. L’idea è nata dalla scoperta che nel Regno Unito il 74% dei proprietari di animali domestici lascia che la musica di sottofondo tenga compagnia ai loro amici

Il 67% degli italiani fa ascoltare la musica ai propri amici a quattro zampe e 8 intervistati su 10 crede che la musica sia un buon modo per alleviare lo stress, aumentando la loro felicità. Il 50%, inoltre,  afferma che ci sono generi preferiti tra i quali la musica classica e il soft rock. La musica avrebbe insomma un effetto rilassante sul comportamento animale.

Un algoritmo che genera la pet-playlist

Una collaborazione tra Spotify ed esperti di animali ha creato un algoritmo che genera la Pet Playlist. Alcuni esempi:

La Relax Music Zen Club per cani e gatti che raccoglie oltre 30 brani di musica zen e suoni della natura, ognuno con un titolo e uno scopo preciso.

 Anche il musicologo e violinista David Teie, pioniere della musica per animali e compositore di due album di Music for Cats, è stato coinvolto nel progetto. Spotify si è avvalso dei suoi preziosi consigli sui gusti e le preferenze generali dei nostri amici a quattro zampe.

Come creare una Pet Playlist

Dal sito spotify.com/pets :

1. Selezionare l’animale domestico, si può scegliere tra cane, gatto, iguana, criceto o uccellino;

2. Descrivere il proprio amico, spiegando se è più calmo, attivo, timido, amichevole, apatico o curioso; le caratteristiche aiuteranno a rendere la playlist il più personalizzata possibile;

3. Aggiungere un nome e una foto, la playlist sarà personalizzata con nome, foto e una share card dedicata;

4. Accedere alla playlist e condividere la share card personalizzata sui propri canali social.

Un modo simpatico per rilassare i nostri animali e farli sentire sempre in buona compagnia. Soprattutto se la musica è “ad hoc”.

Articolo curato dalla redazione e realizzato con il contributo di Manola Testai.

Leggi anche

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani in contatto

4,073FansLike
1,633FollowersFollow
6FollowersFollow
505FollowersFollow
spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI