giovedì, Aprile 25, 2024

Rome 16°C

Di Lauro (Sisal): “Inter con ritmo devastante, campionato finito”

(Adnkronos) – "Il campionato è finito. In generale noi di Sisal basiamo tutte le nostre stime sui numeri e i numeri ci dicono che effettivamente l'Inter sta dominando il campionato. Miglior attacco, miglior difesa, una sola sconfitta, addirittura 18 partite su 29 senza subire gol, quindi un ritmo assolutamente devastante". Lo dice Ignazio Di Lauro, betting director della Sisal.  "Dall'altro lato la Juve, che è rimasta agganciata all'Inter per le prime venti partite, nelle ultime otto ha subito un calo rilevante e ha perso tre partite pareggiandone quattro. Quindi in questo momento i bianconeri si ritrovano a 17 punti dall'Inter e il Milan a 14. Noi che basiamo tutto sulle statistiche non possiamo non tenere in considerazione il fatto che nessuno mai nella storia del campionato italiano ha recuperato un gap così rilevante. I nostri trader ci hanno visto lungo e hanno scelto l'Inter come squadra favorita a inizio campionato, addirittura attribuendo ai nerazzurri il 25% di probabilità di vincere questo scudetto, seguita dal Napoli che era la vincitrice del campionato precedente e poi dalla Juventus. I nostri giocatori sono stati molto bravi perché il 50% delle puntate è andata proprio sull'Inter".   Proprio per questo, prosegue Di Lauro, "noi abbiamo scelto di premiare la competenza dei nostri scommettitori pagando in anticipo tutte le vincite sul campionato 2023-2024. Se l'Inter dovesse subire un calo, le scommesse comunque sui nerazzurri resterebbero pagate, ma dall'altro lato pagheremo anche le scommesse su Milan, Juve e addirittura sul Bologna perché non dimentichiamoci che i rossoblù stanno disputando una grandissima stagione e al momento hanno ancora la matematica possibilità di poter vincere il titolo. Però, ripeto, per noi il discorso è chiuso: l'Inter ha vinto lo scudetto 2023-2024.  "Euro 2024 è sicuramente il momento principale dell'anno per i nostri giocatori -aggiunge- e si sa, come sempre, ha in serbo tantissime iniziative interessanti ed in generale al centro della nostra strategia c’è quello di stupire i nostri scommettitori con scommesse sempre più innovative e divertenti. Proprio in questi giorni abbiamo aperto le scommesse sui convocati dell'Italia per il 2024 e questo sta generando tantissimo interesse da parte dei giocatori. Ci sono particolarmente due calciatori che stanno attirando le puntate: il primo è Ciro Immobile (Lazio) che secondo i nostri trader ha poche possibilità di andare agli Europei, solo il 30% di possibilità. L'altro invece è Raul Bellanova (Torino), che piano piano sta scalando le gerarchie di Spalletti. Adesso ha il 40% di possibilità di andare agli Europei proprio perché per il modulo dell’ex tecnico del Napoli che gioca con una difesa a tre, un esterno così interessante potrebbe far bene alla nazionale italiana". —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter