sabato, Maggio 18, 2024

Rome 15°C

Eclissi solare 8 aprile, tutti in viaggio in Usa per vederla

(Adnkronos) – Con un aumento del 88% delle prenotazioni su Airbnb ed altri siti per gli affitti brevi nelle località degli Stati Uniti, dove domani, 8 aprile, sarà visibile l'eclissi solare, gli esperti prevedono che l'evento astronomico straordinario porterà un boom economico di 6 miliardi di dollari. Lo riporta Cbsnews citando le stime di Perryman Group, società di analisi economiche.  "E' incredibile quanto questo evento stia catturando l'immaginazione – spiega Ray Perryman, Ceo del gruppo – sarà concentrato in un breve tempo possibile, ma dà alle città interessate l'opportunità di farsi conoscere, anche quelle più piccole". Secondo la Nasa l'eclissi solare totale, che sarà visibile solo in Nord America, passerà prima dal Messico, poi dagli Stati Uniti sud occidentali, prima di spostarsi nel Mid West e infine nel North East e in Canada.  Gli stati interessati saranno quindi Texas – dove l'evento comincerà ad essere visibile a partire dalle 13.30 ora locale – Oklahoma, Arkansas, Missouri, Illinois, Kentucky, Indiana, Ohio, Pennsylvania, New York, Vermont, New Hampshire e Maine, dove sarà visibile intorno alle 15.30 ora locale.Perryman sottolinea anche che questo evento confermerà il ritorno alle abitudini di viaggio, e di spesa, degli americani pre-pandemia. "Bisogna anche considerare il fatto che non avremo un evento del genere per molti anni", aggiunge, ricordando che secondo la Nasa la prossima eclissi solare totale visibile negli Usa sarà nel 2045.   Secondo le stime di Perryman il Texas sarà lo stato che avrà il maggiore ritorno economico, circa 1,4 miliardi di dollari, dovuto al fatto che ha una grande popolazione e che diverse grandi città, come Dallas e Austin, sono sul percorso dell'eclissi. Secondo la piattaforma per gli affitti a breve termine AirDna, oltre il 95% dei 4.700 alloggi disponibili a Dallas sono prenotati pere circa l'87% dei 9.600 di Austin.  Jeffersonville, in Vermont, è praticamente sold out, il 99,2% delle prenotazioni, con 200mila persone che sono attese nello Stato, il secondo più piccolo dell'Unione con 650mila abitanti, che si stima avrà un ritorno di 230 milioni di dollari dall'eclissi.  Gli americani, inoltre, stanno spendendo soldi per acquistare le speciali lenti protettive raccomandate dalla Nasa per osservare l'eclissi senza mettere a rischio gli occhi. Un pacco contenente sei occhiali speciali può essere acquistato su Amazon per 16 dollari, riporta ancora Cbsnews.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter