Efficienza e tecnologia: un centro medico al tempo del coronavirus

Il Centro Medico Specialistico Unisalus di Milano, al fine di limitare gli spostamenti dei pazienti ed evitare rischi di contagio, mette a disposizione i suoi servizi di video consulti ed assistenza domiciliare. Un modo sicuro ed efficiente per dare un contributo alla sanità lombarda

0

Efficienza e tecnologia: un centro medico al tempo del coronavirus. La città di Milano e la regione Lombardia sono le realtà territoriali che più di tutte soffrono l’emergenza sanitaria dovuta al CoVid-19. Ognuno di noi ha ben presente lo sforzo immane delle strutture pubbliche ed il vero sacrificio di medici e paramedici. L’esigenza primaria, come ci sentiamo giustamente ripetere, è quella di restare in casa, allontanando così il rischio di contagiarsi o di contagiare.

Proprio nel rispetto di queste regole, il Centro Medico Specialistico Unisalus di Milano, ha pensato a servizi che non obblighino i pazienti a doversi forzatamente recare nel loro studio per continuare le cure necessarie. Il centro è specializzato in trattamenti dermatologici all’avanguardia e non solo, con una clientela proveniente da diverse zone d’Italia. In piena emergenza coronavirus il Centro Medico Unisalus offre, per chiunque ne abbia necessità, tre differenti modalità di assistenza.

Efficienza e tecnologia: un centro medico al tempo del coronavirus

Video consulti

La prima consiste nell’attivazione di un servizio di Video Consulti che permetta, in questo momento di emergenza, di proseguire le cure o di iniziarne di nuove direttamente da casa o dal posto di lavoro, senza doversi muovere. Oltre a comuni visite mediche, si realizzano video consulti e corsi per le future mamme con Corsi di accompagnamento alla nascita, Corsi neonatali e consulti con l’ostetrica, dando assistenza alle neomamme, rispondendo ai loro dubbi e alle loro difficoltà.

Video consulenze sono possibili anche per chi sentisse la necessità di parlare con una psicologa, psicoterapeuta od una counselor per rinforzare fragilità precedenti o nate in seguito all’emergenza coronavirus.

Tutto questo è stato reso possibile grazie ad una specifica piattaforma, tramite la quale il paziente può collegarsi con il medico specialista e può effettuare il pagamento con Carta di Credito e Pay Pall (Video consulti da 50 Euro). L’accesso può essere effettuato tramite Pc, Tablet e smartphone tramite un invito che sarà inviato alla mail personale del paziente. Per l’appuntamento si dovrà contattare la struttura tramite telefono o mail.

Assistenza domiciliare

La seconda opzione è quella di assistenza domiciliare, con servizi di radiologia, ecografia, misurazione della saturazione, servizi infermieristici e visite, operando su Milano ed il suo hinterland.

Gli interventi permettono ai pazienti, anche per patologie pregresse, di non spostarsi dal proprio domicilio, così da ridurre le occasioni di rischio di contagio. In ogni caso verrà eseguito SEMPRE un triage telefonico preventivo. Il centro, ed è bene precisarlo, certifica come tutti gli operatori sanitari utilizzino occhiali protettivi, mascherine FFP3, camici e guanti usa e getta, fornendo al contempo le mascherine ai pazienti.

In ogni caso è sempre possibile recarsi presso la sede del Centro Unisalus, previo triage telefonico, per effettuare prelievi e visite specialistiche.

Per info e contatti
UNISALUS S.r.l.
Via Giovanni Battista Pirelli, 16/B – 20124 Milano (MI) STAZIONE CENTRALE DI MILANO
Come contattarci
Tel. +39 02 48013784
info@unisalus.it
https://www.centromedicounisalus.it/

 

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta