Urban Nature, domenica torna la festa della natura del WWF

Esplorazioni in bici, a piedi, in canoa di parchi, fiumi e giardini nascosti d’Italia. L’evento centrale al Museo Orto Botanico di Roma. Coinvolte istituzioni scientifiche, Associazioni sportive e del tempo libero, gruppi radicati sul territorio, cooperative: tantissime realtà si sono affiancate al WWF creando una vera e propria rete diffusa di eventi e iniziative: “Ripartiamo dalle città per salvare il pianeta”

0

Urban Nature, domenica 4 ottobre torna la Festa della Natura in Città organizzata dal WWF. Una IV edizione che prevede oltre 120 eventi divisi fra le principali città italiane. L’appuntamento con Urban nature animerà parchi e giardini, coinvolgendo cittadini, associazioni e scuole in eventi di citizen science e citizen conservation. Tante le attività rivolte ai cittadini tra escursioni, visite guidate, seminari, passeggiate in bicicletta cacce al tesoro e mostre.

Urban Nature non è solo un evento ma anche un’importante iniziativa rivolta ad ampliare la conoscenza della natura all’interno delle città, serbatoi di biodiversità di cui spesso si ignora l’esistenza, e a promuovere la partecipazione attiva, ad aggregare e coinvolgere le comunità coinvolgendole nella gestione di aree verdi, parchi urbani, orti sociali e giardini condivisi.

Urban Nature, l’evento principale a Museo orto Botanico di Roma

L’evento centrale dell’edizione 2020 sarà in collaborazione con il Museo Orto Botanico di Roma e si svolgerà al suo interno in Largo Cristina di Svezia numero 23A, dalle 9.00 alle 18.00 di domenica 4 ottobre. Per la giornata, in un’area dell’Orto Botanico il WWF allestirà una delle Aule Natura protagoniste del progetto che vuole portare avanti nelle scuole d’Italia e che in occasione di Urban Nature sarà raccontata ai bambini e ai ragazzi dal personale di WWF Oasi.

Nel corso della giornata saranno organizzate visite guidate gratuite dell’Orto Botanico (per gruppi di massimo 20 persone negli orari 10,30/11,30/15.00/16.00) e sarà aperta al pubblico anche la Living Chapel, installazione artistica che unisce Natura, Architettura e Musica portatrice di un messaggio universale di educazione e cura dell’ambiente, particolarmente attuale in occasione della giornata dedicata al patrono d’Italia, San Francesco.

A Ostia alla scoperta dei sentieri

Passeggiata e presentazione del progetto di mappatura dei sentieri ciclo-pedonali dell’area verde, polmone importantissimo per l’abitato di Ostia. L’area è situata accanto ad una delle zone più densamente abitate del litorale Romano .

Si festeggia anche in canoa

Discese in canoa sotto il segno del panda: per l’edizione 2020 di Urban Nature quest’anno si aggiunge una novità. In virtù della collaborazione con la Federazione Italiana Canoa Kayak per la Campagna Fiumi, in alcune delle città attraversate da corsi d’acqua i volontari WWF e gli equipaggi in canoa organizzeranno delle eco-race abbinate a incontri e passeggiate lungo i corsi d’acqua per conoscere meglio questi ambienti.

A Milano, Firenze e Capua, il messaggio per potenziare l’educazione ambientale nelle scuole viaggerà quindi anche sull’acqua, mentre a Verona, in occasione della discesa sportiva di 35 chilometri , l’Adigemarathon, i partecipanti incontreranno il WWF in un tratto del fiume Adige.

L’evento Urban Nature 2020 si svolge in collaborazione con i Carabinieri Forestali, il Ministero dell’Istruzione, l’Associazione Nazionale Musei Scientifici – ANMS e con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente della Tutela del territorio e del Mare, e dell’ANCI.

In aumento il numero degli “Amici di Urban Nature” con decine di realtà locali e l’adesione da quest’anno delle associazioni nazionali AIGAE -Associazione Italiana Guide Ambientali e Escursionistiche, Società Speleologica Italiana, FIAB – Federazione Italiana Ambiente e Bicicletta, Federazione Pro Natura, Federazione Italiana Canoa Kayak e tantissimi altri, che si affiancano e affiancheranno alle organizzazioni locali del WWF per festeggiare e far conoscere la natura in Città. Buona festa

Clicca qui per scoprire tutti gli eventi  di Urban nature nelle città d’Italia

Leggi anche

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta