I primi 30 anni di Sana

Il biologico raccontato da 30 anni di Sana: dal 7 al 10 settembre a BolognaFiere il salone internazionale del biologico e del naturale

0

Sana, 30a edizione: il Salone internazionale del biologico e del naturale festeggia l’importante “compleanno”, dal 7 al 10 settembre alla fiera di Bologna.

Il mondo del biologico a portata di Sana

I primi 30 anni di Sana

Sana 2018 è un appuntamento per il mondo del bio in tutte le sue declinazioni. In questa occasione ci sono oltre 52mila metri quadrati di esposizione: in scena ci sono l’alimentazione biologica, la cura del corpo naturale e bio, il green lifestyle, con tutta una panoramica di convegni in cui parlare e raccontare lo stato del settore, in costante crescita ed evoluzione, anche nel nostro paese. Non si tratta più di un mercato di nicchia ma guida le scelte dei consumatori in ogni aspetto della vita, con sempre maggiore attenzione ai temi della sostenibilità ambientale e della salute.

Diversi i padiglioni da “scandagliare”. I 21, 22, 31 e 32 sono dedicati all’alimentazione biologica con prodotti alimentari, macchinari per la lavorazione e il packaging, attrezzature per l’agricoltura, servizi, enti di certificazione e tutti i protagonisti della filiera agroalimentare bio. I 25 e 26 sono destinati alla cura del corpo naturale e bio, con la presentazione di cosmetici di origine naturale e biologica, integratori alimentari, piante officinali e trattamenti per il corpo green. Nel padiglione 19, invece, l’ampia area green lifestyle, dove curiosare tra i prodotti e le soluzioni sostenibili per ogni aspetto della quotidianità.

Un ghiotto weekend di eventi per Sana

I primi 30 anni di Sana

Attorno a Sana e al quartiere fieristico le manifestazione sono davvero tante, come la presentazione dei dati dell’Osservatorio Sana 2018 in cui saranno sottolineati i numeri del bio in Italia. Durante l’incontro saranno presentati le più recenti informazioni raccolte dal Sinab – Sistema d’Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica per conto del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo, e da Ismea – Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare.

Tanti incontri si spargeranno anche in centro a Bologna con Sana City, eventi green con oltre 100 appuntamenti per 10 giorni all’insegna del biologico e del naturale.

Sana Novità Award

I primi 30 anni di Sana

Tra le novità, a Sana, ci saranno oltre 950 prodotti per le tre aree di riferimento. Quelli preferiti saranno votati dai visitatori, con l’assegnazione dei Sana Novità Award. Per i tre più votati, uno per settore merceologico, il premio offerto da Biorfarm, piattaforma digitale che permette di adottare a distanza alberi da frutta biologici. Di cosa si tratta? Del raccolto di un anno di un albero biologico. La cerimonia di premiazione è in programma domenica 9 settembre alle 16. E prevede il coinvolgimento del team delle blogger “ufficiali” di Sana: Michela Dessì di Cr_eative e Giulia Giunta di La Mia Cucina Vegetale per l’area food, Elena Rossi di Vanity Space e Valentina Romani di The life of a bee per l’area wellbeing e Raffaella Caso di Babygreen e Selene Cassetta di Viaggio Sostenibile per il green lifestyle. Saranno loro ad assegnare i prodotti più “in”, con il riconoscimento #BloggerForSana.

Hastag ufficiali:

#SANA18 – #SANAexperience

Hashtag tematici:

#SANA30th – #SANAfood

#SANAwellbeing – #SANAlifestyle

Presenti 30 paesi

I primi 30 anni di Sana

Organizzato da BolognaFiere, Sana si avvale della collaborazione di FederBio e del supporto di Ita – Italian Trade Agency. Gode altresì del patrocinio del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari, Forestali e del Turismo e del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

Significativa la presenza internazionale  con operatori provenienti da 30 Paesi: Albania, Austria, Belgio, Canada, Corea, Danimarca, Emirati Arabi Uniti, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Giappone, Giordania, Gran Bretagna, Indonesia, Kossovo, Lettonia, Montenegro, Olanda, Polonia, Russia, Serbia, Singapore, Slovenia, Spagna, Svezia, Svizzera, Taiwan, Ungheria e USA.

Gli orari: venerdì 7, sabato 8, domenica 9, dalle 9.30 alle 18.30. Lunedì 10 dalle 9.30 alle 17.

Facebook.com/sanabologna – Twitter.com/sanafiera

Youtube.com/BolognaFiere – Instagram/sana_fiera

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta