I VARTAKIDZ : progetto didattico di riciclo Salviamo l’ambiente pila per pila

Campagna rivolta a sensibilizzare gli alunni delle Scuole Primarie e Secondarie al riciclo delle pile e alla raccolta differenziata

0

Parte la campagna I VARTAKIDZ – Salviamo l’ambiente pila per pila, progetto educativo e formativo rivolto ai ragazzi delle classi 4^ e 5^ delle Scuole Primarie e alle classi 1^ delle Scuole Secondarie di Primo Grado, promossa da VARTA azienda tedesca leader nell’energia portatile, con il Patrocinio del Ministero dell’Ambiente 

Quotidianamente è facile utilizzare telecomandi, torce elettriche, mouse o televisori , azioni possibili grazie all’uso delle pile ma quando queste esauriscono la loro carica, non sempre si sa cosa fare.

VARTAKIDZ

Il progetto VARTAKIDZ 

Lo scopo è quello di educare e formare, in modo divertente e coinvolgente, i ragazzi alla raccolta differenziata e soprattutto allo smaltimento delle pile. L’iniziativa completamente gratuita, riguarda l’anno scolastico 2019 – 2020 e coinvolge un totale di 35.000 alunni comprese le famiglie.

Ogni classe partecipante riceverà un kit contenente 25 libretti didattici, una locandina da appendere nella bacheca della classe o dell’istituto e un flyer informativo.

I libretti spiegano in modo chiaro e semplice la composizione della pila, la sua storia, le sue funzioni e il corretto smaltimento al termine dell’utilizzo, ma soprattutto, riescono a coinvolgere e ad appassionare i più giovani grazie alle vignette di VARTABOY e VARTAGIRL, i due supereroi creati da Gabriele Barsotti, studente della Scuola del Fumetto.

Gli studenti entro il 2020, con il supporto del docente, dovranno realizzare un elaborato artistico di classe sulle tematiche affrontate, scegliendo tra due tracce: “Crea con diversi materiali la Pila del Futuro per la tua classe per ricordare a tutti quelli che la incontrano i segreti del riciclo responsabile!” oppure “Crea un fumetto dell’avventura dei protagonisti del libretto in giro per il mondo alla salvaguardia dell’ambiente (fino ad un massimo di 8 vignette)”.

Una commissione, entro l’11 maggio 2020, esaminerà i lavori e stabilirà quali saranno le tre classi vincitrici premiandole con un buono del valore di 1.500 euro da utilizzare per l’acquisto di apparecchi utili alla didattica (computer, tablet, stampante ecc.).

VARTA con la sua campagna, punta ai giovani promuovendo il corretto smaltimento delle energie tascabili, aumentando così la responsabilità e consapevolezza a poter migliorare il futuro del pianeta.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta