Il canto corale a sostegno delle terre del sisma

Sabato 27 ottobre, con il Coro Lirico La Fenice di Roma diretto dal maestro Alessandro Anniballi, si conclude l’edizione 2018 di “Memoriae – Cori delle terre del Sisma del Centro Italia”, una giornata di musica corale per ricordare le popolazioni colpite dal terremoto.

0

Ogni manifestazione ed occasione per non dimenticare il dramma del terremoto va ricordata e sostenuta. A Rieti, presso l’Auditorium Varrone, è in corso, come giornata della memoria per le popolazione colpite dal sisma del Centro d’Italia, l’edizione 2018 di “Memoriae – Cori delle terre del Sisma del Centro d’Italia”, prima edizione della Rassegna canora organizzata dalla Proloco di Rieti con il Patrocino di Comune di Rieti, Fondazione Varrone e Lion’s Club Micigliano Terminillo.

Il canto corale a sostegno delle terre del sisma

Una manifestazione che, accanto alla nobile finalità di tenere viva l’attenzione sulle sofferenze delle popolazioni, vuole creare un’occasione unica per ascoltare e conoscere le belle realtà corali che sono nate all’interno delle Regioni limitrofe alla Provincia di Rieti. Si vuole così valorizzare, tramite un evento di grande rilievo, l’alto valore formativo della pratica del canto corale per la crescita della persona nella sua totalità ed incentivare l’amore per la cultura e la pratica della musica nei giovani e nei meno giovani. Senza dimenticare il desiderio far conoscere e vivere in prima persona, i principali luoghi che costituiscono il patrimonio artistico-musicale della città di Rieti.

Il canto corale a sostegno delle terre del sisma

Grande successo per i primi tre appuntamenti della manifestazione, nei giorni di sabato 6, 13 e 20 ottobre. Per sabato 27 ottobre è in programma l’ultima data. L’appuntamento è dalle ore 17 con il Coro Lirico La Fenice di Roma, diretto dal maestro Alessandro Anniballi, che canterà il Gloria e Il Magnificat di Antonio Vivaldi. Sarà accompagnato al piano dal Maestro Manlio Pinto e dall’orchestra Orazio Vecchi.

Seguirà un concerto di brani lirici con il tenore Stefano Rossi e i soprano Federica Rinaldi e Elisabetta Rossi, diretti dal Maestro Paola Pisa.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta