martedì, Maggio 18, 2021
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAmbienteEnergieIl futuro della rete elettrica tra tecnologie e smartizzazione

Il futuro della rete elettrica tra tecnologie e smartizzazione

Il futuro della Rete Elettrica, tra tecnologie abilitanti e smartizzazione. Martedì prossimo 12 Novembre 2019 presso la Sala Auditorium GSE di  Viale Maresciallo Pilsudski 92 a Roma, dalle 9.30, si svolgerà, a cura del Project Executive Board di ComESto, la giornata di presentazione del progetto ”ComESto – Community Energy Storage. Gestione aggregata dei sistemi di accumulo di energia in Power Cloud”

Si tratta di un rilevante progetto di ricerca, finanziato dal MIUR e dall’Unione Europea nell’ambito della Ricerca Industriale e Sviluppo Sperimentale del PON 2014-2020, che mira all’avvio della produzione delle nanogrid, tecnologie abilitanti per la concreta implementazione di quelle che sono ormai note come  “Comunità Energetiche”.

Interverranno all’evento: Simone Tegas, E-Distribuzione, Project Manager; Daniele Menniti, Università della Calabria, Responsabile Scientifico; Riccardo Basosi, Università di Siena, Rappresentante Italiano Energia H2020 e Delegato MIUR per il SETPlan; Giorgio Graditi, ENEA, Vice-Direttore del Dipartimento Tecnologie Energetiche Presidente MEDENER.

Seguirà alla presentazione alla stampa una Tavola Rotonda che attraverso il confronto di esperti provenienti sia dal mondo della ricerca (ENSIEL, FBK, RSE) sia dal mondo dell’impresa (Evolvere, E-Distribuzione) che dell’associazionismo sul tema (AIEE, Coordinamento FREE), vuole discutere, appunto, su “Il futuro della Rete Elettrica” tra Tecnologie Abilitanti e Smartizzazione.

Il futuro della rete elettrica, dunque, in un dibattito che darà origine a diverse riflessioni per capire davvero come gestire il passaggio cruciale della decarbonizzazione. Grazie allo sviluppo ed all’utilizzo delle nanogrid è possibile realizzare un sistema virtuale, costituito dall’aggregazione di più sistemi di accumulo e di generazione distribuiti sul territorio.

Il futuro della rete elettrica: parliamo di un passaggio cruciale per soddisfare tanto le esigenze energetiche dei cittadini appartenenti alla Comunità quanto quelle della rete a cui sono e saranno connesse, il tutto senza trascurare il potenziale in termini di “autonomia ed equità energetica” che le tecnologie in oggetto possono esprimere.

In quest’ottica, il progetto ComESto costituirà per e-distribuzione anche un banco di prova per lo sviluppo di un innovativo tool di pianificazione della rete basato su algoritmi di Intelligenza Artificiale e di Machine Learning. Nel corso della mattinata verranno presentati alla stampa i dettagli dell’iniziativa che ha l’obiettivo di contribuire fattivamente alla transizione verso un’economia ad emissioni di carbonio ridotte.

Il futuro della rete elettrica, il programma dell’evento

[pdf-embedder url=”https://www.greenplanetnews.it/greenplanet/wp-content/uploads/2019/11/FlyerPresentazioneComESto2-1.pdf”]

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani in contatto

4,050FansLike
1,581FollowersFollow
6FollowersFollow
478FollowersFollow
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia la tua email e rimani sempre aggiornato con le nostre news.
Qui la tua privacy è al sicuro, nessuna traccia di spam.

I PIù LETTI

spot_img