domenica, Giugno 26, 2022
34.2 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroEventi e IniziativeIl Turismo in Fiera a Rimini con TTG, SIA e SUN

Il Turismo in Fiera a Rimini con TTG, SIA e SUN

Dal 9 all’11 ottobre 2019 si è svolto nel quartiere fieristico di Rimini, l’evento firmato Italian Exhibition Group che ha accolto tantissimi operatori del business turistico provenienti da tutto il mondo

Tantissime le novità presentate e proposte alla fiera di IEG con TTG Travel Experience, SIA Hospitality Design e SUN Beach & Outdoor Style. Non sono poi mancati i testimonial per i focus della manifestazione: il grande campione di scii Giorgio Rocca, lo chef italiano pluristellato e famosissimo Andrea Berton e il direttore AD Ettore Mocchetti.

La Tecnologia che rivoluziona il Turismo

Appuntamento attesissimo e in anteprima della Fiera, a TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group, è stato la VISION TTG 2020 by IEG in Hypertime. Presentato nella giornata di apertura della manifestazione da Laura Rolle, docente ed esperta in tendenze di consumo, innovazione e semiotica applicata al branding. La VISION 2020 è stata pensata per consentire agli operatori del turismo di lavorare sui fenomeni e le prospettive future.

Operatori che dovranno, sempre di più, essere in grado di prevedere come si orienteranno negli anni a venire le scelte dei clienti e quindi, la direzione che dovranno seguire le stesse strategie aziendali. Il viaggio che sempre di più piacerà al viaggiatore sarà “trasformabile”. E questo soprattutto grazie alla tecnologia che consente l’abbattimento delle barriere temporali e del muro tra turismo analogico e digitale. I due tipi di turismo andranno a mescolarsi e il top trend sarà “Back to the Future”.

“E’ l’istantaneità – ha spiegato Laura Rolle alla Fiera di Rimini – che condensa passato, presente e futuro in un tempo personalizzato, diverso da altri. Ognuno ha il suo ritmo differente che orienta e determina scelte ed emozioni”.

TTG Travel Experience

TTG Travel Experience è il marketplace per gli operatori dei pacchetti vacanza. In questa edizione 2019 saranno due i focus: BEACTIVE che porta l’abbinamento vacanza e sport, movimento e viaggio. Testimonial è stato infatti il grande campione di scii Giorgio Rocca per mettere in risalto quella tendenza della domanda turistica verso un consumo sempre più all’insegna del movimento.

E l’altro, Eatexperience con Ettore Mocchetti, lo chef italiano famoso in tutto il mondo che ha portato la sua testimonianza per la promozione e la valorizzazione dell’enogastronomia come “prodotto turistico”. Per l’enogastronomia i dati parlano chiaro: i turisti stranieri nel 2018 hanno speso il 36% in più rispetto all’anno precedente. Ben 117 euro al giorno. Un’offerta dunque che pare essere una vera e propria costante sulla quale puntare.

SIA Hospitality Design

Si tratta dell’unico salone in Italia dedicato esclusivamente all’hotellerie. Mette in mostra il meglio del Made in Italy, nella Rooms Arena della Fiera di Rimini, dove si è svolto inoltre, il convegno “Ma dove dorme la GEN Z?” Con gli interventi e i punti di vista degli architetti di GLA Genius Loci e Wip Architetti, progettisti di due degli esclusivi mockup di camere d’albergo realizzate nel padiglione D3, che hanno parlato di come il mercato della ricettività stia cambiando e delle possibili soluzioni per far sì che possa continuare a crescere.

Tra le caratteristiche, quelle della flessibilità e tutta una serie di funzioni personalizzate, con l’ausilio delle tecnologie, per creare un valore aggiunto. Per SIA, il design alberghiero è un focus tradizionalmente orientato alla proposta made in Italy.

“La prima cosa da fare è mettere mano agli alberghi – ha affermato Ettore Mocchetti – perché va recuperato un gap sul mercato internazionale. Viene premiato un design alberghiero che sposa il territorio, altrimenti le strutture sono omologate a quelle di tutto il mondo. L’albergo di successo ha una porta aperta sul patrimonio di bellezza che l’Italia vanta, e anche al suo interno le valorizza”.

SUN Beach & Outdoor Style

Salone per un turismo all’aria aperta, punta su due macrosettori: il mondo balneare e il mondo del campeggio & village show.

Al TTG la Sostenibilità Ambientale con National Geographic

National Geographic collabora col tour operator Kel 12 e in fiera è stato presentato il nuovo catalogo con una collezione di viaggi di gruppo con l’esperto, sempre più orientata verso un turismo esperienziale e responsabile. La sostenibilità ambientale è tra i temi proposti a TTG Travel Experience di Italian Exhibition Group e National Geographic è presente con la sua campagna “Planet or Plastic?” (ve ne parla Green Planet News nell’articolo a questo link) centrata sull’emergenza ambientale causata dal crescente impiego delle plastiche monouso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI