Maratona Green Deal per l’Italia, un confronto per la sostenibilità

Oggi dalle 10 alle 17, un confronto in streaming su Raiplay per capire come attuare la crescita sostenibile. Oltre 50 ospiti tra cui il Ministro Costa, il Viceministro Misiani, il Sottosegretario Fraccaro, il vertici Rai Foa e Salini e l’astronauta Samantha Cristoforetti

0

Maratona Green Deal per l’Italia. Una maratona green di sette ore che metterà a confronto politici, protagonisti dell’industria italiana, intellettuali, artisti, rappresentanti delle istituzioni europee per tracciare la strada di un’economia verde in grado di sostenere la crescita con un progetto di sviluppo all’altezza delle sfide attuali.

Sperando che non vada a finire come i tanto celebrati Stati generali da cui non si è capito bene cosa ancora concretamente ne sia scaturito. Ironia a parte, la maratona Green Deal per l’Italia è organizzato dalla Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile, si avvale della media partnership di RAI e andrà in streaming su Raiplay oggi 25 giugno dalle ore 10.00 alle ore 17.00.

La maratona Green Deal, con il supporto di Epr Comunicazione,trae ispirazione dal Manifesto per il Green New Deal per l’Italia, una proposta articolata di riforme, trasversale a tutti i settori e basata su una visione sostenibile e innovativa del futuro, firmato finora da oltre 500 imprese italiane.

Il programma prevede un’apertura istituzionale sulle proposte strategiche per il green new deal e prosegue con sei incontri tematici su energia, economia circolare e innovazione, gestione circolare dei rifiuti, mobilità, green city, sistema agroalimentare.

Tra gli oltre 50 ospiti anche il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa, il Viceministro dell’Economia Antonio Misiani, il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio dei Ministri Riccardo Fraccaro, il messaggio del Commissario Europeo all’Economia Paolo Gentiloni, il Presidente della Rai Marcello Foa e l’Amministratore Delegato Fabrizio Salini, il Presidente della Fondazione per lo sviluppo sostenibile Edo Ronchi e numerosi ospiti tra i quali l’astronauta Samantha Cristoforetti, lo scrittore Sandro Veronesi, nonché amministratori delegati, imprenditori e sindaci di importanti realtà.

Di rilievo il sostegno della Rai, che ha aderito al progetto in qualità di Media Partner. Un impegno che si concretizza con la partecipazione dei vertici, di giornalisti e attraverso RaiPlay che trasmetterà per interno lo streaming della maratona ambientale.

Sarà dunque particolarmente interessante capire, in concreto e al di là delle passerelle, cosa le istituzioni intendano proporre e come soprattutto possano ascoltare le imprese per fare della ripartenza una costante dell’economia più che un gerundio espositivo.

Maratona Green Deal: link alla diretta streaming su Raiplay, attivo il giorno dell’evento

www.raiplay.it/dirette/raiplay

Link al programma

Link | Programma

Leggi anche

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta