venerdì, Aprile 12, 2024

Rome 20°C

Morto a 74 anni Eric Carmen, sue ‘All by myself’ e ‘Hungry Eyes’ di Dirty Dancing

(Adnkronos) – E' morto a 74 anni il cantautore Eric Carmen, noto per i successi 'Hungry Eyes' e 'All By Myself'. Ad annunciarlo è sua moglie sul sito ufficiale del cantante. La star americana era diventata famosa con il gruppo dei Raspberries' per poi affermarsi come artista solista con brani di successo tra cui il brano 'Hungry Eyes', presente nel film del 1987 'Dirty Dancing' con Jennifer Gray e Patrick Swayze. Altri grandi successi da solista includono 'All By Myself' del 1975, presente nell'iconica scena di apertura di "Il diario di Bridget Jones" e successivamente interpretato da Celine Dion. Come cantautore Carmen ha scritto 'Almost Paradise' dalla colonna sonora di 'Footloose', così come 'Never Gonna Fall In Love Again' e "Make Me Lose Control". "È con enorme tristezza che condividiamo la straziante notizia della scomparsa di Eric Carmen", si legge nella dichiarazione della moglie Amy. "Il nostro dolce, affettuoso e talentuoso Eric è morto nel sonno, durante il fine settimana. Gli ha dato una grande gioia sapere che per decenni la sua musica ha toccato così tante persone e sarà la sua eredità per sempre". Il cantante nato nell'Ohio ha co-fondato i Raspberries all'inizio degli anni '70 insieme a Jim Bonfanti e Wally Bryson, ai quali si è poi unito Dave Smalley. Pubblicarono il loro album di debutto 'Raspberries' nel 1972, con brani che raggiunsero il successo nelle classifiche tra cui 'Go All The Way'. Dopo quattro album insieme, la band si sciolse nel 1975 e Eric Carmen iniziò la carriera da solista, ottenendo successo nel movimento emergente del soft rock. —spettacoliwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter