In Toscana il Goji è biologico e biodinamico

0

Il goji, o piu comunemente definite bacche di goji,  è un prodotto della terra che appartiene alla famiglia delle Solanaceae (che include tra le altre la patata, il pomodoro, la melanzana, il tabacco, il peperoncino e la Belladonna).

Si tratta di una bacca rossa leggermente allungata e contenente diversi semini appiattiti. Nel 2013, in Toscana, un gruppo di professionisti ha costituito Bio Fattorie Toscane, una società a capitale interamente italiano nata su un progetto di produzione, trasformazione e valorizzazione del Goji Toscana biologico.

Alla base di tutto, come spesso accade, c’è una felice intuizione: l’idea di coltivare in Val di Chiana il Lycium barbarum, una delle due famiglie del goji insieme al Lycium chinense,  seguendo tecniche biodinamiche.

Un gruppo di persone determinato a costruire qualcosa di grande nella propria terra, dimostrando come le buone idee possano essere portate avanti e concretizzate anche in Italia se si è pronti a mettersi in discussione con sacrificio e dedizione.

La prima fase è stata di studio ed ha portato ad individuare il Goji Toscana, cioè le piante di goji più adatte ad essere coltivate nel microclima della Val di Chiana. Questo è stato il primo step per passare da un’idea a un’azienda.

Le potenzialità del Goji Toscana sono state accreditate da studi universitari e ciò ha ulteriormente avvalorato l’intuizione iniziale dei soci di Bio Fattorie Toscane.

L’azienda allora si è strutturata, consapevole di avere un prodotto innovativo rispetto a quello cinese, non solo per le qualità nutraceutiche e per le tecniche di coltivazione biodinamiche, ma perché il Goji Toscana racchiude in sé un territorio straordinario come quello dell’Italia e della Toscana in particolare.

I primi 18 mesi della società sono stati dedicati a un lavoro meticoloso, condotto con professionalità e passione attraverso ricerche e sperimentazioni. I risultati positivi hanno spinto l’azienda a proseguire sulla strada intrapresa e oggi Bio Fattorie Toscane, con le sue 8.200 piante selezionate, è tra i principali produttori europei di goji.

 

Il Goji Toscana viene trasformato seguendo ricette del territorio, riscoprendo antichi sapori e grazie a questo connubio Bio Fattorie Toscane riesce a portare sul mercato prodotti unici, vere e proprie novità. Bio Fattorie trasforma artigianalmente frutti ed ortaggi biologici di stagione, prevalentemente toscani, combinandoli al goji, ottenendo succhi, tonici, confetture e composte.

La gamma di Bio Fattorie Toscane è stata suddivisa in una Linea Benessere e in una Linea Salute.

La Linea Benessere predilige il gusto e si basa sulle ricette della tradizione toscana. I prodotti della Linea Salute, invece, sono veri e propri integratori alimentari naturali, da assumere secondo dosi consigliate indicate sulle confezioni, e qui il gusto lascia strada alle proprietà nutraceutiche di questi prodotti.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta