Tour Virtuali, i parchi nazionali del mondo da visitare con un click

Viaggiare grazie ai tour virtuali è un modo nuovo e interessante per esplorare zone mai viste e per addentrarsi in meraviglie naturali solo con un click

0

Chi lo avrebbe mai detto che avremmo potuto essere esploratori senza muoverci da casa? Eppure, grazie alla tecnologia, oggi possiamo farlo. Google Arts & Culture  ha messo a disposizioni dei nostalgici di viaggi e non solo, una serie di Tour Virtuali in 3D che catapulteranno direttamente nel cuore dei parchi nazionali più belli del mondo.

Dai nostri dispositivi elettronici, che siano computer o smartphone, avremo modo di immergerci completamente tra i paesaggi e gli ecosistemi più incredibili del nostro pianeta. Immagini, video, panoramiche a 360° e con tanto di guida in inglese, saranno a portata di mano per farci vivere le emozioni straordinarie che solo Madre Natura può regalarci. Tutto questo gratuitamente e grazie a un semplice click.

Tour Virtuali dei parchi nazionali

La tecnologia, in questo momento, è un ottimo strumento per ridefinire la nostra idea di viaggio in quanto impossibilitati a farlo. Certo, un’avventura fatta tramite connessione internet non può essere come quella intrapresa fisicamente. Eppure, in qualche maniera, la buona qualità delle immagini che scorrono e la possibilità di raggiungere virtualmente particolare luoghi anche in questo momento, vengono a sostegno di quel senso di vuoto che ci trasmette l’immobilità.

tour virtuali di parchi nazionali

In particolare, questi tour virtuali dei parchi nazionali ci consentiranno di arrivare con gli occhi all’interno di spettacoli naturali che, normalmente, non potremmo visitare. Basti pensare alle enormi coste frastagliate o all’interno dei vulcani. Una sorta di spostamento senza limitazioni, restrizioni e soprattutto senza quel turismo di massa che spesso rende le visite di alcuni capolavori della natura piuttosto snervanti.

Tour Virtuale del Bryce Canyon National Park

Iniziamo il nostro viaggio digitale con uno dei tour virtuali di uno dei parchi nazionali più belli di tutti gli Stati Uniti: il Bryce Canyon National Park. Una specie di canyon assolutamente meraviglioso grazie alla sua stravagante forma ad anfiteatro e per la presenza dei pinnacoli: eccezionali pietre di intensa colorazione che sono frutto di anni di erosione delle rocce sedimentarie.

tuor virtuale bryce canyon

Sarà come sentirti incastrati tra le imponenti formazioni rocciose, ma senza alzarsi dal proprio divano. E per gli amanti dei cieli stellati c’è anche la possibilità di visitare il parco in modalità notturna. Vi basterà cliccare sull’opzione specifica per ritrovarvi uno schermo di stelle da cui trarre anche informazioni.

Tour Virtuale dell’Hawai’i Volcanoes National Park

Ecco che Google ci “teletrasporterà” nelle isole Hawaii. Più precisamente all’Hawai’i Volcanoes National Park dove potremo scoprire i crateri incandescenti  dell’arcipelago hawaiano. Un viaggio sensazionale che ci porterà addirittura all’interno della Nahuku Lava Tube, una grotta formata da lava e che, con un po’ di fantasia, sembrerà davvero voler fuoriuscire del nostro computer.

parco delle hawaii

Sarà un ranger ad accompagnarci all’interno di questo parco degli Stati Uniti, raccontandoci anche il suo amore viscerale per questo luogo e tutte le meraviglie che da anni protegge fieramente. Ma non solo, avremo modo anche di planare sulle imponenti scogliere vulcaniche e ammirare, addirittura, l’eruzione del 1959.

Tour Virtuale del Parco nazionale di Carlsbad Caverns

Arriverà il turno poi del Sud America, più precisamente nel  Parco Nazionale di Carlsbad Caverns, nel Nuovo Messico. Ci caleremo all’interno di uno dei parchi con le caratteristiche morfologiche più interessanti che esistano. Infatti, sono circa 100 le grotte all’interno di questo parco situato nel deserto del Chihuahua. Di queste potremo anche esplorare approfonditamente le particolare conformazioni e camminarci, perfino, all’interno.

tour virtuali parchi nazionali messico

Inoltre, la sensazione di attraversale sarà estremamente nitida anche grazie alle migliaia di pipistrelli che le abitano e che potremo ammirare per mezzo di questa esperienza digitale.

Tour Virtuale del Kenai Fjords National Park

Di certo, in questa lista dei tour virtuali dei parchi nazionali, non poteva mancare una perlustrazione dei ghiacci.  Si raggiungerà il Kenai Fjords National Park, in Alaska, caratterizzato da fiordi scavati dal ghiaccio e che scendono in picchiata verso l’oceano. Il punto di partenza di questa particolare esplorazione sarà l’Exit Glacier, uno dei pochi ghiacciai accessibili dell’intero parco nazionale.

Kenai Fjords parco nazionale tour

Attraverso questo particolare tour si avrà modo di percepire l’instancabile potenza della natura, ma anche di fare un giro in kayak tra gli iceberg. Inoltre, è presente anche una sezione che ci ricorda come, purtroppo, lo scioglimento dei ghiacci stia avanzando rapidamente.

Tour Virtuale del Parco Nazionale di Dry Tortugas

Per concludere questo peculiare viaggio, Google ci invierà a  70 miglia a ovest di Key West, nel Parco Nazionale di Dry Tortugas.  Finalmente arriveremo al mare, più precisamente sull’Oceano Atlantico che circonda una fortezza pentagonale che sorge su un atollo.

Dry Tortugas tour parco nazionale

Ma qui avremo modo anche di tuffarci in acque cristalline e osservare increduli la flora e la fauna della zona. In particolare, potremo nuotare sopra la straordinaria barriera corallina e immergerci negli abissi più profondi di questo bellissimo parco statunitense.

Chiaramente questi tour virtuali dei parchi nazionali non ci permetteranno di scoprire gli inconfondibili odori della natura, né tantomeno assaggiare prodotti tipici locali. Ma una cosa è certa: questi viaggi potremo farli solo con un click, dal comodo divano di casa nostra e nel momento della giornata che preferiremo. Una nuova frontiera del viaggio che, in questo momento, dovremmo accogliere a braccia aperte.

 

 

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta