venerdì, Dicembre 3, 2021
13.6 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroEventi e IniziativeA Roma il 1° Palio Fluviale di Clean Up Italia, in occasione...

A Roma il 1° Palio Fluviale di Clean Up Italia, in occasione del Tevere Day

Domenica 17 ottobre a Roma, in occasione del Tevere Day, ci sarà la prima gara amatoriale di raccolta dei rifiuti nel Tevere, prima che essi arrivino al mare 

La Rete di Clean Up Italia organizza il 1° Palio Fluviale questa domenica 17 Ottobre 2021, in occasione del Tevere Day, in coordinamento con la Discesa Internazionale del Fiume Tevere e con il supporto di UISP Acquaviva e Centro Outdoor Wild Lake. 

Il Palio è realizzato in collaborazione della 42a edizione della Discesa Internazionale del Tevere, l’evento itinerante che percorre la valle del Tevere dall’Umbria fino al mare in diverse tappe in canoa, in bici ed a piedi, che per il 2021 ha avuto il patrocinio Autorità’ di Bacino Distrettuale dell’Appennino Centrale.

Inoltre, il Palio è all’interno delle numerose iniziative del Tevere Day, una manifestazione che raggruppa numerosi eventi a Roma sul fiume.

La gara

Parteciperanno 8 equipaggi di canoe canadesi composte da tre volontari ciascuna, si sfideranno nella raccolta di rifiuti antropici plastici nel percorso che va dal Ponte della Musica fino a Ponte Testaccio, con tappa sotto Castel Sant’Angelo. 

I volontari saranno equipaggiati con retini per pescare e raccogliere gli imballaggi di plastica che verranno successivamente pesati, decretando la vittoria dell’equipaggio più virtuoso. 

A Roma il 1° Palio Fluviale di Clean Up Italia, in occasione del Tevere Day
A Roma il 1° Palio Fluviale di Clean Up Italia, in occasione del Tevere Day (Foto Ufficio Stampa)

Vi sarà anche la partecipazione del testimonial del Palio: il Campione Olimpico Carlo Molfetta, che insieme ad altri atleti della Nazionale Italia Di Taekwondo (FITA) sfiderà gli altri equipaggi di volontari di organizzazioni ambientali e gruppi provenienti da tutta Italia.

Gianluca Parodi, uno dei fondatori di Clean Up Italia

Per ridurre i rifiuti dispersi e migliorare la gestione integrata la riduzione dei rifiuti è il comportamento migliore da attuare”, aggiungendo poi “intercettare i rifiuti dispersi nell’ambiente fluviale prima che questi arrivino nel mare è la soluzione più pratica, noi vogliamo trasmettere questo concetto con una gara ludica e divertente all’interno di una città tra le più belle al mondo con un forte legame con il fiume”. 

Di fatto, rifiuti plastici proveniente dai fiumi costituiscono la componente principale dei rifiuti che si trovano al mare, la loro frammentazione in microplastiche entra anche all’interno della catena alimentare legata alla pesca. 

Leggi anche

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI