Avvistati i delfini rosa nelle acque della baia di Hong Kong: effetto del lockdown

A causa delle restrizioni del traffico marittimo imposte dalla pandemia, tornano gli avvistamenti dei delfini rosa, rari mammiferi a rischio di estinzione

0

Le acque della baia di Hong Kong tornano ad accogliere i rarissimi delfini rosa, specie a forte rischio di estinzione.

Una straordinaria notizia che in queste ore sta risuonando nel mondo puntando l’attenzione su quanto il lockdown abbia avuto effetti positivi sulla natura.

I delfini rosa: la specie

Questi delfini conosciuti anche come delfini bianchi Cinesi, per via del loro manto che con la crescita diventa biancastro con sfumature rossastre, negli ultimi anni non erano quasi più presenti nelle acque di Hong Kong a causa dell’intenso traffico dei traghetti turistici che da Hong Kong portano a Macao nel delta del fiume Pearl.

Secondo il WWF di Hong Kong il popolo dei delfini rosa nel delta del fiume Pearl e Hong Kong contava circa 2500 esemplari, ma le stime fanno pensare che fino a qualche mese fa, la presenza del delfino rosa nelle acque fosse in calo.

Da quando le attività turistiche sono state sospese per via del coronavirus e le acque più tranquille e pulite, la presenza di questi mammiferi sembra sia aumentata del 30%.

Come riporta l’articolo di The Guardian: “Al momento le acque di questa zona, che fino a un po’ di tempo fa erano tra le più caotiche a livello di traffico marittimo, sono molto tranquille” – spiega Lindsay Porter,ricercatrice scientifica all’Università di St. Andrews, che studia i delfini da circa 30 anni – “E con lo stop di ben 200 traghetti, si è visto davvero un cambiamento drastico” – continua la Porter sul giornale britannico.

Secondo la ricercatrice, bisogna saper cogliere questa momentanea tranquillità delle acque per riprendere a studiare i delfini con tutti gli strumenti a disposizione. Nella speranza di porre un freno al rischio estinzione per questi rari mammiferi.

Visti i numerosi episodi accaduti nel mondo, come le tartarughe che tornano a nidificare sulle coste indiane e gli avvistamenti dei delfini in Italia, il Covid-19, ormai è un dato di fatto, sta avendo anche un lato positivo per l’ambiente: permettere agli animali e alla natura di riconquistare i propri spazi “occupati” dalla mano dell’uomo.

 

Foto fonte : Unsplash

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta