domenica, Giugno 23, 2024

Rome 24°C

Calcio, Moby e Cagliari ancora insieme nella giornata mondiale dell’ambiente

(Adnkronos) – I giovani del Cagliari Calcio protagonisti delle attività promosse da Legambiente Sardegna nella settimana della Giornata Mondiale dell’Ambiente, che si celebra oggi, 5 giugno. Un’iniziativa sostenuta dal gruppo Moby, front jersey sponsor della prima squadra del Cagliari Calcio. Gli atleti dell’Under 13 rossoblù, si legge in una nota, hanno trascorso un pomeriggio speciale dedicato alla pulizia dell’area del Canale di San Bartolomeo, un contesto di rilevante importanza storica e ambientale. L’iniziativa, inserita all’interno della mission stabilita dal manifesto etico BeAsOne, ha visto i rossoblù – muniti di pinze e rastrelli – raccogliere ben 16 sacchi di vetro, 15 di plastica, 9 di indifferenziata, oltre a pneumatici e ingombranti vari, lungo il canale scavato nel 1830 per far transitare le barche che trasportavano il sale.  "Rinnoviamo il nostro impegno per la salvaguardia dell’ambiente e la tutela degli spazi in cui viviamo e di cui abbiamo la fortuna di godere ogni giorno. Farlo insieme a partner come Moby, che ringraziamo, e a stakeholders strategici qual è Legambiente, dà ulteriore valore a iniziative come questa, soprattutto perché coinvolge i nostri giovani. Il futuro di tutti noi passa da questi progetti e dalla loro implementazione", sottolinea Stefano Melis, Direttore Business e Media del Cagliari Calcio. "Abbiamo iniziato il percorso per la riduzione delle emissioni con le nostre nuove navi della flotta, Moby Fantasy e Moby Legacy, i traghetti più grandi e green al mondo. Il nostro gruppo è impegnato nella transizione verso la sostenibilità. Abbiamo da sempre un profondo legame con la Sardegna e per questo sosteniamo iniziative come questa di Legambiente Sardegna tese a sensibilizzare gli abitanti e i turisti a un maggior rispetto dell’isola che va tutelata e protetta. Un grazie particolare ai giovani atleti del Cagliari Calcio Under 13 che hanno dedicato il loro tempo a rendere più pulita l’area del Canale di San Bartolomeo", sottolinea Achille Onorato, Amministratore Delegato Moby. In occasione della Giornata Mondiale dell’Ambiente, rileva Valentina Basciu, referente Coordinamento Giovani di Legambiente Sardegna, "ci ritroviamo insieme al Cagliari Calcio per una pulizia lungo il Canale di San Bartolomeo, di fronte all'Unipol Domus, un luogo molto importante per la città di Cagliari e i dintorni. Costruito quasi duecento anni fa per il sistema delle Saline e oggi del Parco di Molentargius, è un luogo importante non solo per tutti coloro che amano il Cagliari Calcio e la città di Cagliari ma anche per la ricchissima biodiversità e la storia che qui ritroviamo. Questa giornata di pulizia rappresenta un impegno concreto e di esempio da e per le nuove generazioni”. —sostenibilitawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter