Coronavirus: Dott e la micromobilità a fianco dei torinesi

Sanificazione dei mezzi e una flotta più ricca che copre l’intera città per favorire lo spostamento dei cittadini di Torino all’aria aperta: sono le iniziative di Dott per garantire sicurezza a chi sceglie la micromobilità

0

Dott è una giovane e dinamica startup europea attiva nel settore della micromobilità urbana. Una realtà che noi di Green Planet News vi abbiamo già presentato qualche mese fa. Oggi, con l’esplosione dell’epidemia di Coronavirus, ed in tempi di grande incertezza, la micromobilità risponde alle necessità dei cittadini e li supporta.

Sanificazione monopattino per monopattino

È per questo che Dott, a Torino, si è adoperata con iniziative che vogliono incentivare e favorire l’utilizzo dei monopattini elettrici. Seguendo l’iniziativa della GTT (Gruppo Torinese Trasporti) di sanificazione e igienizzazione extra dei mezzi, Dott ha avviato una disinfezione straordinaria della flotta, monopattino per monopattino, che si aggiunge al consueto controllo qualità ordinario dei mezzi prima di esser messi in strada.

Coronavirus: Dott e la micromobilità a fianco dei torinesi

La sicurezza di chi utilizza i mezzi è, come amano ricordare i responsabili di Dott, al primo posto ed un imperativo assoluto.

La micromobilità si allarga a tutte le aree urbane

Per quel che riguarda, invece, le attività su strada, gli effetti del Coronavirus hanno comportato solo un leggero calo delle corse (15%), nel complesso ridotto rispetto al contenuto numero di persone in giro per la città di Torino. Il calo riscontrato è circoscritto principalmente alle zone universitarie, le più interessate dalle misure contenitive con la sospensione delle lezioni.

Opposto il trend in altre, come alcune zone residenziali della città in cui si è riscontrata una crescita rispetto alle settimane precedenti (30%). Dato interessante soprattutto se collegato all’aumento del 5% della distanza della corsa media; prova che molti torinesi hanno deciso di usare la micromobilità per i loro spostamenti quotidiani, preferendola a percorsi più affollati.

Coronavirus: Dott e la micromobilità a fianco dei torinesi

Alla luce di questi dati positivi legati all’utilizzo nei quartieri residenziali e vista la nuova normativa che permette la circolazione dei mezzi della micormobilità in tutte le aree urbane, Dott ha ritenuto che siano maturi i tempi per un aumento della flotta ed un’estensione del servizio a tutti i quartieri della città, includendo anche i comuni della prima cintura.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta