martedì, Aprile 23, 2024

Rome 14°C

Cosmoprof, talks profumi e guide formative per rispondere a esigenze operatori

(Adnkronos) – L’edizione 2024 di Cosmoprof si preannuncia ricca di contenuti e approfondimenti, che saranno studiati appositamente per rispondere alle esigenze di tutti gli operatori, consentendo loro di cogliere appieno la ricchezza dell’offerta espositiva e di immergersi completamente nelle suggestioni e nelle nuove tendenze da tutto il mondo. Al centro servizi, cuore pulsante della manifestazione, da giovedì 21 a sabato 23 marzo tornano gli appuntamenti di CosmoTalks. Per condividere approfondimenti, ispirazioni e strategie future per affrontare le problematiche più attuali per l'industria cosmetica, il calendario di tavole rotonde di Cosmoprof offrirà agli stakeholder 3 giorni di appuntamenti con oltre 70 relatori, rappresentanti di agenzie di analisi di mercato e di tendenze, brand e media provenienti da tutto il mondo, che discuteranno sullo stato dell'arte dell'industria e sulla sua evoluzione futura.  Tra i temi dell’edizione 2024, nuovi trend, soluzioni high-tech e l’impatto dell’AI sull’industria, la circolarità della filiera cosmetica, ingredienti e materie prime sostenibili e innovativi, analisi dei nuovi equilibri del mercato beauty in Cina, l’evoluzione del retail negli Usa, l’influenza dell’approccio pro-ageing dei consumatori, le opportunità e gli scenari beauty in Africa. Confermata ad oggi la partecipazione di Aliplast, Beauty Insights, Beautystreams, Centdegrés China, Claire Beauty, Dentsu, Ecovia Intelligence, Euromonitor International, Fashion Snoops, Macro Oceans, Nelly Rodi, Nielsen IQ, Ruvi beauty, Statista, Sulapac, The Beauty Biologist, Thorne HealthTech, Veg-Virtual events group. A moderare gli interventi, prestigiose testate internazionali del calibro di Beauty Matter, Beauty South Africa, Jing Daily, Wallpaper. All’interno del ricco palinsesto di educational di Cosmoprof, Approfondimenti specifici per ciascun settore andranno ad arricchire l’offerta espositiva. A Cosmopack appuntamenti tecnici permetteranno alle aziende di esporre i risultati delle loro ricerche ad un pubblico specializzato. Cosmopack Stage, uno spazio a disposizione degli espositori per presentare le loro tecnologie e novità, è situata strategicamente in prossimità di Ingredients zone, area speciale che per il secondo anno consecutivo accende i riflettori sul comparto degli ingredienti. Il segmento profumeria da alcune edizioni è al centro di iniziative dedicate, volte a facilitare il dialogo tra domanda e offerta e a supportare un comparto particolarmente interessato da nuovi trend e abitudini di consumo completamente trasformate. Al Centro servizi sarà presente Accademia del Profumo con un’installazione dedicata all’eccellenza del bergamotto, una delle note olfattive più iconiche nel comparto fragranze. Per l’edizione 2024 si rinnova anche la collaborazione con Fenapro, associazione delle profumerie italiane, e con Fedp-Federazione europea dei profumieri dettaglianti, associazione che raggruppa le diverse federazioni nazionali e i gruppi di vendita al dettaglio internazionali. Il direttivo europeo si ritroverà a Bologna per il summit annuale, mentre una delegazione di profumerie italiane parteciperà a tour guidati alla scoperta delle collezioni più interessanti per la loro offerta prodotto.  Cosmoprof ospiterà inoltre eventi specifici per il target. Giovedì 21 marzo in programma la cerimonia di premiazione della seconda edizione del Premio Imagine dei profumieri, organizzato da Fenapro e dalla testata Imagine. L’iniziativa pone al centro titolari e commesse di profumeria come mediatori culturali della bellezza, gli esperti che non si limitano a porgere il prodotto, ma ne trasferiscono la storia e si incaricano di far vivere al consumatore un’esperienza. I prodotti più votati saranno svelati giovedì 21 marzo all’interno della Buyer Lounge nel padiglione 14. Venerdì 22 marzo gli addetti ai lavori potranno assistere ad un talk di approfondimento organizzato dalla testata Imagine: un’occasione per condividere esperienze fruttuose e nuove sfide per il canale. Giovedì 21 marzo, sul palco del World massage meeting, un CosmoForum dedicato alle prospettive imprenditoriali in Egitto: analisi di mercato, export e produzione conto terzi a cura di Ice Cairo. Sabato 23 marzo la Buyer Lounge del padiglione 14 ospiterà anche i B2B Beauty2 Business Awards 2024, organizzati da Edizioni Turbo by Tespi Mediagroup e assegnati dagli operatori della grande distribuzione alle aziende che si sono distinte nell’ideazione e realizzazione di attività di marketing e comunicazione più creative.  Altro appuntamento del format CosmoForum gli approfondimenti per il comparto nail. Contenuti dedicati ai professionisti del settore avranno luogo sabato 23 e domenica 24 marzo all’interno di Nail Gallery, nella Buyer Lounge del padiglione 36. Sabato 23 Estetispa accenderà i riflettori sul tema della sicurezza e della postura di operatori e clienti nei centri estetici, ponendo attenzione anche alle regolamentazioni degli strumenti. Domenica sarà la testata Unghie e Bellezza a moderare la tavola rotonda dedicata al ruolo chiave che la comunicazione riveste nel mondo del nail. Giunto alla sua terza edizione, World massage meeting si conferma un appuntamento imperdibile per estetiste e operatori olistici. L’edizione 2024 di Cosmoprof si preannuncia ricca di contenuti e approfondimenti, che saranno studiati appositamente per rispondere alle esigenze di tutti i professionisti, consentendo loro di cogliere appieno la ricchezza dell’offerta espositiva e di immergersi completamente nelle suggestioni e nelle nuove tendenze da tutto il mondo. 4 giorni di evento, trattamenti e novità con i massimi esperti delle tecniche manuali da tutto il mondo. Si parlerà di come controllare le emozioni a favore del proprio benessere e di quello dei clienti, di sostenere i giovani e supportarli per raggiungere gli obiettivi, di come il massaggio sia importantissimo per salute e benessere e, domenica 24 marzo, il palco ospiterà i più grandi professionisti del settore, per un giro del mondo attraverso i massaggi.  Guidati dalle guide formative Manuela Ravasio, ideatrice e trainer del Metodo Integro, e Ivan Conversano, fondatore e presidente di Ema-European massage association, tra i partecipanti spiccano i nomi di Richard Romagnoli, coach e mentor; Riccardo Marco Scognamiglio, psicologo psicoterapeuta, psicosomatologo e psicoanalista; Phadcha Bamrungwong, presidente dell’Associazione tedesca Nuad Thai & spa; Gligoris Voltis, massage therapist, oltre alla partecipazione di Lefay Resorts e Cidesco international. Il palinsesto di World massage meeting accoglierà anche alcune delle più importanti aziende leader del settore che, grazie al loro know-how, presenteranno trattamenti e metodi innovativi. Ad oggi confermata la presenza di cellula+, Cohort, Comfort Zone e Freddy, Rhea Cosmetics, Physio Natura, Revivre, Storz Medical Italia-Awt, Vagheggi, Gianluca Mech. Anche quest’anno, Mabella sarà nuovamente partner di World massage meeting, per dare visibilità agli interventi che arricchiranno il programma. Al canale dell’estetica professionale sarà dedicata una serie di appuntamenti esclusivi di approfondimento nella giornata di domenica 24 marzo: Cosmo onstage, il palco dedicato alle novità nel panorama beauty professionale, ospiterà i più rinomati esperti del settore, nello speciale ruolo di guru, che approfondiranno specifiche tematiche e tendenze, in un dialogo diretto con le estetiste. Durante l’edizione 2024, un appuntamento sarà dedicato al benessere cutaneo, per capire come trattare e sconfiggere le macchie in modo definitivo, andando a capire i meccanismi biochimici e fisiopatologici che ne sono all’origine. La personalizzazione del proprio centro estetico e dei trattamenti, come strategia di comunicazione e come strumento per distinguersi dalla massa, sarà un altro tema centrale di Cosmo Onstage, così come non mancheranno dei focus specifici sulla dermopigmentazione iperrealistica e sulle nuove tendenze make up.  Tra gli esperti che saranno presenti sul palco di Cosmo Onstage domenica 24 marzo, Gisberto Caccia, chimico farmaceutico; Adele Sparavigna, medico specialista dermatologo; Francesca Chiappelli, terapista manuale, riflessologa, beauty therapist; Salvatore Russo, brand builder, event manager e founder di &love; Manuela Ravasio, fondatrice e trainer Metodo Integro, Katalin Bizinger, Pmu artist and trainer; Judith Ardelean, Beautician, Cosmetologist, PMU Artist, Rossano De Cesaris, Make-up & Microblading Artist, Sarah Lamoureux, Make up Artist. Non mancheranno anche alcuni appuntamenti di approfondimento per gli operatori del comparto capello: il primo con gli Hair Fashionist di Globelife Carlo Di Donato, Stefano Bugada, Stefano Conte, Toni Pellegrino, Mirko Schioppa e Pino Troncone, che sveleranno in anteprima gli stili, i colori, le forme dei look che verranno. Si continua con Hair business forum, un gran finale con i guru e i coach del settore acconciatura. Si tratta di un nuovo format che mette insieme figure di spicco e i più acclamati esperti di gestione e management del settore professionale come Afsoon Neginy, Sen. Renato Ancorotti, Lele Canavero, Luca Picchio, Sergi Bancells, Roberto Pissimiglia. I temi saranno: la self-leadership, il marketing come valore aggiunto del talento, il registro nazionale di Impresa certificata, i quattro motori delle customer experience, l’intelligenza artificiale, la cultura d’impresa e le nuove generazioni. Ingresso riservato agli abbonati di EsteticaHair o su invito. L’evento di Cosmoprof Worldwide Bologna dedicato alla moda capello è tra i più attesi dell’anno per gli acconciatori di tutto il mondo. Per l’edizione 2024, On hair propone in un’unica giornata, domenica 24 marzo, un calendario di show che stupirà l’intera hair community con un crescendo di colori, luci e tendenze. Nel teatro dell’On Hair Arena, le performance delle aziende e dei più importanti team artistici al mondo: tra i brand confermati, L’Oréal Professionnel, Matrix by Urban, Redken, Gamma Più, My.Organics, Farmaca con Genny D'Auria e Mimmo Laserra, Gea Academy x Shot, Fashion Mix/Xenon Group, Revlon Professional e American Crew. —economiawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter