Cowash e Gelwash, come avere capelli bellissimi anche senza lo shampoo

Cowash e Gelwash, ossia dei modi alternativi per lavare i capelli senza l’utilizzo dello shampoo. Il risultato è una chioma splendente e sana

0

Cowash e Gelwash sono rimedi fai da te, super semplici e bio, per lavare i capelli senza bisogno dello shampoo.

Cowash, cioè “conditioner only wash” o “lavaggio con solo condizionante”, il balsamo. Si tratta di un modo alternativo di lavare i capelli usando al posto dello shampoo, il balsamo. Potrebbe sembrare bizzarro, ma è così! Sempre di più si sente parlare di “no poo”, cioè di lavaggi alternativi a quelli a cui siamo più abituati e che non richiedono l’utilizzo dello shampoo.

Ma perché optare per il balsamo invece che per lo shampoo? Molto spesso infatti, anche scegliendo consapevolmente lo shampoo con cui andremo a lavare i capelli, questo potrebbe risultare comunque troppo aggressivo per la nostra cute. Soprattutto se i lavaggi sono frequenti. Basti pensare a chi deve lavare i capelli praticamente ogni giorno perché pratica spesso attività fisica, o ha la cute particolarmente grassa o ad esempio, in questa stagione estiva, va molto spesso al mare o in piscina.

In tutti questi casi sarà fondamentale avere un’alternativa allo shampoo davvero troppo aggressivo per un uso quotidiano. Un’alternativa per salvare la cute e la chioma! Il balsamo infatti, risulta essere più efficace dello shampoo per la presenza di tensioattivi molto più delicati che agevolando la bagnabilità della cute, permettono una pulizia e una detersione profonda dallo sporco senza rovinare il capello. Inoltre, il suo PH tendente all’acido, fa sì che i capelli secchi e ricci non vadano a sfibrarsi e inaridirsi.

Ma che cos’è il Cowash e come è possibile prepararlo?

È facilissimo da preparare e per ottenerlo, basterà semplicemente del buon zucchero e un po’ di balsamo. È essenziale in questo caso scegliere un balsamo con un buon INCI e certificato ecobio (raccomandabile in ogni caso) e inoltre, uno zucchero di buona qualità, preferibilmente di canna per la maggior efficacia dello scrub sulla cute.

Serviranno:

  • 1 tazzina di zucchero
  • 1 tazzina di balsamo

Procedimento:

mescolate insieme gli ingredienti cercando di amalgamarli bene e una volta bagnati i capelli con acqua tiepida, stendete la miscela su tutta la chioma, dalle radici alle punte. Dopo una posa di 5 minuti, basterà sciacquarli abbondantemente, sempre con acqua tiepida, per renderli pulitissimi e splendenti.

Il Gelwash, l’alternativa al Cowash

Il Cowash infatti, per qualcuno potrebbe risultare troppo pesante. Per chi ha una cute grassa ad esempio, e non vuole appesantire il capello, il Gelwash è la soluzione perfetta! Un ottimo compromesso per ottenere dei capelli idratati e senza crespo.

Serviranno:

  • Un gel di aloe vera o di semi di lino, di fecola o amido di mais
  • 1 noce di balsamo
  • 1 cucchiaino di miele
  • Mezzo cucchiaino di zucchero

Procedimento:

dopo aver mescolato bene tutti gli ingredienti, basterà usarlo come se fosse un semplice shampoo. Una volta che l’avrete lasciato in posa per 10 minuti, bisognerà sciacquarlo abbondantemente con acqua tiepida.

Entrambi i rimedi permetteranno di avere una chioma pulita, ma soprattutto sana, in maniera del tutto sostenibile, assolutamente Bio e soprattutto facile da preparare.

Fonte Green Me

Leggi anche

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News


Lascia una risposta