mercoledì, Maggio 12, 2021
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroCulturaDemetra, il primo premio italiano dedicato alla letteratura ambientale

Demetra, il primo premio italiano dedicato alla letteratura ambientale

Premio letterario Demetra 2021, al debutto il primo premio italiano dedicato alla letteratura ambientale indipendente. Una iniziativa promossa da Comieco ed Elba Book Festival. Vediamo come partecipare

Letteratura ambientale, che passione. Possono davvero l’ambiente e, in generale, le tematiche legate alla sostenibilità essere al centro di storie, saggi e racconti? La risposta è sì, tanto che la letteratura cosiddetta ambientale, particolarmente sviluppata all’estero, sta trovando sempre più spazio anche nel nostro Paese.

Proprio per promuovere la saggistica “green” italiana, che mette al centro delle storie l’ambiente, è nato il Premio Demetra (nome ispirato alla “dea della natura” nella mitologia greca), organizzato da Comieco, il Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica, ed Elba Book Festival, rassegna dell’editoria indipendente giunta quest’anno alla VII edizione, con il sostegno di ESA Ambiente, Unicoop Tirreno e il patrocinio del Parco Nazionale Arcipelago Toscano.

Sopra l’Eremo di Santa Caterina

La letteratura ambientale, un mondo che racconta di consapevolezza e gesti concreti

La coscienza ambientale che guida i nostri comportamenti e i piccoli gesti che possono fare la differenza sono ormai parte della quotidianità ed anche il mondo della letteratura ne trae ispirazione con un filone specifico, ricco di diramazioni e tematiche: dalla letteratura d’inchiesta a quella scientifica, dalla divulgazione mirata a bambini e ragazzi alla saggistica che pone l’ambiente al centro degli intrecci. Ed è questa tipologia di “storie” che il premio Demetra è dedicato. Letteratura ambientale per “salvare il pianeta”.

Parco minerario di Rio Marina

Le opere che potranno partecipare

Potranno partecipare le pubblicazioni a tema ambientale di carattere saggistico e di inchiesta edite in lingua originale italiana da editori indipendenti nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2018 e il 15 maggio 2021, che saranno poi valutate da una giuria composta da: Ermete Realacci – Presidente Fondazione Symbola, Sabrina Giannini – Giornalista e scrittrice, Ilaria Catastini – Editore, Duccio Bianchi – Responsabile scientifico, Giorgio Rizzoni – Elba Book.

Le opere dovranno essere iscritte al concorso entro e non oltre il 31 maggio 2021 e i vincitori saranno premiati nell’ambito dell’Elba Book Festival a luglio 2021. Il primo classificato si aggiudicherà un premio in denaro pari a 4.000 euro, mentre il secondo classificato riceverà un premio di 2.000 euro. Il regolamento del concorso e la domanda di partecipazione sono disponibili su www.comieco.org e www.elbabookfestival.com. Scatenate la fantasia, dunque, al grido “Salvare il pianeta” e, soprattutto, provare a convincere i più scettici.

Foto: Da Ufficio stampa

Leggi anche

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani in contatto

4,050FansLike
1,581FollowersFollow
6FollowersFollow
478FollowersFollow
spot_img

Iscriviti alla nostra newsletter

Lascia la tua email e rimani sempre aggiornato con le nostre news.
Qui la tua privacy è al sicuro, nessuna traccia di spam.

I PIù LETTI

spot_img