mercoledì, Maggio 22, 2024

Rome 17°C

Europa League, Milan-Roma 0-1: gol di Mancini decide andata quarti di finale

(Adnkronos) –
La Roma vince 1-0 in casa del Milan nell'andata dei quarti di finale di Europa League. Il primo round del derby italiano si colora di giallorosso grazie al gol di Mancini. La formazione di De Rossi si avvicina alla semifinale: giovedì prossimo, all'Olimpico, la Roma può accontentarsi di un pareggio.  Il verdetto dei primi 90 minuti matura al termine del match che la Roma comincia col piede sull'acceleratore. I giallorossi gestiscono il possesso del pallone, con una manovra articolata che ruota attorno ai movimenti e ai tocchi di Dybala. Il Milan chiude i varchi e prova a conquistare campo: al 9' Reijnders va al tiro, Svilar è attento. Dall'altra parte, al 16', Maignan devia la conclusione di El Shaarawy. Al 17' la Roma sfonda. Corner di Dybala, Mancini è libero di colpire di testa: palla all'angolo basso, 0-1 con il secondo gol consecutivo del difensore, già decisivo nel derby contro la Lazio. Il Milan prova a reagire subito e serve un intervento di Lukaku in versione difensore, al 21', per negare il pareggio a Giroud, vicinissimo al gol con un colpo di testa che il belga respinge sulla linea. I rossoneri provano a spingere soprattutto sulla fascia destra, dove si muove Pulisic. La porta di Svilar però non rischia se non al 42': Reijnders va al tiro da fuori, il portiere si distende e salva. La Roma si fa viva con ripartenze ficcanti, prima del riposo è Spinazzola a spaventare il diavolo: palla sull'esterno della rete. Il Milan cerca di cambiare marcia nella ripresa ma la formazione di Pioli non si accende. La Roma si difende con ordine e ha spazi in abbondanza per ripartire. Pellegrini va al tiro al 61', Cristante lo imita al 63': in entrambi i casi manca la precisione. La porta di Svilar non corre pericoli reali fino al 71', quando Reijnders – sempre lui – cerca il jolly da lontano: l'estremo difensore si tuffa e respinge. Svilar non sbaglia nemmeno al 75', quando alza la conclusione di Adli con la collaborazione della traversa. Il Milan prova l'assalto finale e all'87' va vicinissimo al pareggio. Chukwueze sfonda a destra e offre un pallone d'oro a Giroud: il francese calcia da 4 metri, traversa piena. Nel finale, spazio per un caso da Var: Abraham sfiora il pallone con la mano nella propria area, nessun fischio.    —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter