H2O, la grande ricchezza dell’acqua e il Mese della fotografia di Roma

0

Acqua, la grande ricchezza. Basta rendercene conto e non dare tutto per scontato. Come per tante altre cose. L’acqua (H2O) è l’elemento essenziale per la vita di tutti gli esseri viventi, tanto che l’UNESCO le dedica una Giornata Internazionale, il 22 marzo 2019, per sensibilizzare tutti alla conservazione e all’utilizzo migliore di questo bene così prezioso per la nostra esistenza.

Il tema dell’acqua ha ispirato i fotografi dell’Associazione Grigio 18%, associazione culturale no-profit nata a Roma nel 2006, particolarmente attiva nella diffusione della fotografia attraverso attività, rivolte sia ai soci sia al grande pubblico, quali mostre, aperitivi fotografici, serate tecniche con la presenza di professionisti del settore, workshop e uscite fotografiche.

H20, la mostra

I fotografi dell’associazione hanno interpretato in modo originale e personale il tema dell’acqua e lo hanno espresso nell’esposizione che sarà visitabile al Museo Civico di Zoologia dal 6 al 31 marzo. La mostra, dal titolo H2O e attimi… di luce, intende porre l’accento sull’importanza di questo elemento nel suo significato più attuale e quotidiano, attraverso una trentina di immagini selezionate tra le più interessanti di quelle “catturate” dagli associati.

L’interpretazione dell’acqua avverrà, quindi, nelle forme più varie a seconda della personalità del fotografo: dalle cascate ai mari in tempesta, dai tramonti sugli specchi d’acqua ai dettagli di foglie o gocce nel loro contesto naturale, fino all’acqua ghiacciata che si posa in forma nevosa sui monumenti delle nostre città.

Il percorso espositivo, promosso da Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale – Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, con i servizi museali di Zètema Progetto Cultura, si inserisce nel MFR19 – Mese della Fotografia di Roma, il grande evento che, per tutto il mese di marzo, animerà l’intero territorio della Capitale con oltre 250 iniziative gratuite tra mostre, talk, seminari, laboratori didattici, workshop e incontri con autori.

H2O, gli incontri con i fotografi

Nel corso della mostra al Museo si svolgeranno due incontri fotografici. Il primo, che si terrà in corrispondenza dell’inaugurazione di martedì 5 marzo, avrà come protagonista il fotografo e biologo Francesco Tomasinelli che illustrerà il suo progetto “Una città inattesa – Viaggio fotografico nella biodiversità urbana”.

Il secondo incontro si svolgerà martedì 26 marzo con i fotografi Claudio Rossetti e Francesco Ferruzzi (rispettivamente presidente e vicepresidente dell’Associazione Grigio 18%) e avrà come tematica “La composizione in fotografia”. Entrambi gli eventi, che avranno luogo a partire dalle 18.00, saranno gratuiti e aperti a tutti fino a esaurimento posti.

Per ulteriori informazioni
www.grigio18.com

Info e prenotazioni incontri fotografici
info@grigio18.com

Mese della Fotografia di Roma
www.mesefotografiaroma.com

 

H2O e attimi… di luce

Museo Civico di Zoologia, Via Ulisse Aldrovandi 18 – Roma

Apertura al pubblico 6 – 31 marzo 2019

Orario Da martedì a domenica ore 9.00-19.00
La biglietteria chiude un’ora prima
Giorni di chiusura: lunedì

Biglietti € 7,00 intero e € 5,50 ridotto, tariffa non residenti;
€ 6,00 intero e € 4,50 ridotto, tariffa residenti;
gratuito per le categorie previste dalla tariffazione vigente.
Per i possessori della MIC Card l’ingresso è gratuito.

Info Mostra 060608 (tutti i giorni ore 9.00-19.00) – 06 67109270
www.museodizoologia.it; www.museiincomuneroma.it

 

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta