martedì, Settembre 21, 2021
innovazione-ambiente-sostenibileinnovazione-ambiente-sostenibileinnovazione-ambiente-sostenibile
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroIntervisteI Gatti di Anna – Bergamo, la generosità che salva

I Gatti di Anna – Bergamo, la generosità che salva

I Gatti di Anna-Bergamo nasce nel 2012, ma agisce e fa del bene da molto prima. L’amore di Anna Ubbiali per i gatti infatti, la porta negli anni a salvarne molti dimenticati dai più e soprattutto dai Comuni che dovrebbero occuparsi di loro

Avere un gatto può significare, nella maggior parte dei casi, dare e ricevere amore. Un’occasione unica, ancor di più quando si decide di adottarlo e di dargli una casa e una famiglia con cui vivere serenamente. Tuttavia, troppi sono oggigiorno i casi di gatti abbandonati, randagi, lasciati a loro stessi e dimenticati, in primis dai Comuni che dovrebbero occuparsi di loro. Gatti che non avrebbero possibilità di sopravvivenza senza l’aiuto di poche generose mani.

Mani come quelle di Anna Ubbiali, Presidente dell’Associazione I Gatti di Anna, nata nel 2012 e diventata I Gatti di Anna-Bergamo nel 2019. L’Associazione nasce con lo scopo di aiutare le colonie feline abbandonate al loro destino, sfamandole e aiutandole a trovare famiglia. Oggi Anna e le sue volontarie sfamano circa 300 gatti  di colonia felina. I Gatti di Anna-Bergamo dà da mangiare ai gatti affamati, gestisce recuperi, preaffidi e adozioni.

I Gatti di Anna – Bergamo, la generosità che salvaCerca di dare una vita dignitosa e felice a piccoli animali che sembrava non avrebbero avuto altrimenti alcuna speranza. Realtà fondamentali, quelle come I Gatti di Anna-Bergamo, che andrebbero sostenute e valorizzate e che invece lavorano oggi facendo affidamento sulle proprie forze e su quelle di chi, generosamente, decide di aiutarle. In quest’intervista su Green Planet News, Cristina Malvestiti ci racconta del lavoro dell’associazione e di come anche noi possiamo aiutare i nostri teneri amici gatti.

Cos’è l’associazione I GATTI DI ANNA e di cosa si occupa?

Il nostro paese è pieno di situazioni di disagio per gli animali randagi. Tantissime, troppe sono le colonie abbandonate a se stesse e che devono la loro sopravvivenza a un solo paio di generose mani, e quel che è peggio, tra le diverse realtà bisognose di aiuto, di alcune talvolta non si conosce nemmeno l’esistenza. È dovere morale di tutti fare ciò che è possibile per il benessere delle colonie feline, colonie feline come quelle curate da I Gatti di Anna di Bergamo.

Anna ha sempre amato i gatti, sono la sua vita. Li ha sempre curati e sfamati da sola ma era arrivata al punto di non riuscire più’ a gestirli, soprattutto da un punto di vista economico e di tempo. Nel 2012, la prima svolta. È stata fondata l’Associazione I Gatti di Anna, diventata poi I GATTI DI ANNA – BERGAMO nel 2019, praticamente la certificazione di un lavoro lungo decenni. Adesso e nel 2020 l’Associazione I Gatti di Anna – Bergamo, si occupa di circa 300 gatti randagi suddivisi su 28 colonie feline.

Per sfamare tutti questi gatti di colonia l’Associazione I Gatti di Anna non beneficia di nessuna sovvenzione, né aiuto. Vive di donazioni e fa collette alimentari presso negozi specializzati ma a volte, e troppo spesso, non si sbarca mai il lunario, le spese sono troppe. Le spese veterinarie sono tutte a carico dell’Associazione, e parliamo esclusivamente di spese veterinarie per curare cuccioli o per curare gatti ammalati.

I Gatti di Anna – Bergamo, la generosità che salvaL’Associazione interviene anche dove ci sono situazioni di degrado e difficoltà economica, anche se non sono gatti di colonia e allora, in questo caso, la situazione diventa veramente critica. Il recupero dei cuccioli, nel periodo delle nascite, conta numeri molto importanti, i cuccioli sono tutti ospitati presso famiglie in quanto non si dispone di struttura. Le balie umane (volontarie) allattano ogni giorno, 24 ore su 24, piccoli esseri indifesi strappati brutalmente alle mamme gatte, cuccioli condannati a morire in sacchetti di plastica, buttati nei fossi, o abbandonati in campi dove mai nessuno potrà trovarli.

È una triste realtà, la gente non capisce l’importanza della sterilizzazione, le persone trattano gli animali come giocattoli, non adottano consapevolmente. Le campagne di sterilizzazione dovrebbero essere più frequenti, i Comuni dovrebbero adoperarsi anche per i gatti, e non solo per i cani.
Abbiamo bisogno di aiuto, di visibilità per poter gestire al meglio le adozioni e per poter ricevere aiuti in ogni modo.

In concreto come lavorate?

La sig.ra Anna Ubbiali, Presidente dell’Associazione, si occupa 365 giorni all’anno di sfamare i 300 gatti randagi di colonia felina. Due volontarie si occupano dei recuperi, di gestire preaffidi, di gestire adozioni, fanno da supporto alle stallanti che ospitano i cuccioli. Un’altra persona invece si occupa della pagina Facebook.

Attualmente di cosa vi state occupando?

Attualmente ci stiamo occupando dei randagi di colonia e dei gatti ospitati presso le famiglie affidatarie che sono in attesa di famiglia.

Quanto è importante la presenza di realtà come la vostra nel nostro Paese? e soprattutto, perché sarebbe necessario valorizzarle?

La nostra presenza, e quella di gattili, associazioni, volontarie freelance è importantissima. I comuni non fanno nulla, fanno sempre orecchie da mercante, la maggior parte di loro, tranne qualche rarissima eccezione naturalmente.

I Gatti di Anna – Bergamo, la generosità che salvaNoi tutti, nel nostro piccolo, come potremmo aiutare concretamente i nostri piccoli amici gatti?

Sensibilizzare le persone a un’adozione responsabile, promuovere l’importanza della sterilizzazione.
Se volete sostenere I GATTI DI ANNA potete:

  • Donare il vostro 5×1000
    Codice Fiscale: 93052820169
  • Effettuare una donazione tramite bonifico
    UBI BANCA
    c/c intestato a I GATTI DI ANNA – BERGAMO
    IBAN: IT26i0311153660000000001162
    (precisiamo che dopo IT26i…. il simbolo successivo è la lettera “i”, come Imola)
  • Effettuare una donazione tramite Paypal
    adottaigattidianna@gmail.com
    (scegliete opzione “invio denaro amici/parenti” e non
    verranno applicate commissioni).

Oppure potete aiutarci anche:

  • DONANDO cibo
  • FACENDO VOLONTARIATO per le collette alimentari
  • ADOTTANDO un gatto abbandonato
  • ADOTTANDO un gatto di colonia felina a distanza
  • ADOPERANDOVI per gestire una colonia felina, dando aiuto ad Anna.

Questi gatti hanno bisogno di sostegno. Questi gatti hanno bisogno di tutti voi.

Foto di: I Gatti di Anna-Bergamo

Articolo curato dalla redazione e realizzato con il contributo di Angela Pes.

Leggi anche:

spot_img

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Rimani in contatto

4,073FansLike
1,633FollowersFollow
6FollowersFollow
505FollowersFollow
spot_img
- Advertisment -spot_img
- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI