giovedì, Dicembre 1, 2022
12 C
Roma
spot_imgspot_imgspot_img
spot_imgspot_imgspot_imgspot_img
HomeAltroEventi e IniziativeIncanto di luci, a Roma la magica mostra di light art

Incanto di luci, a Roma la magica mostra di light art

Con “Incanto di luci” la prima edizione italiana della mostra sensoriale di light art, la capitale, dal 19 novembre all’8 gennaio 2023, si illuminerà in contemporanea con altre 18 capitali europee

La magica location che ospiterà questo viaggio sensoriale di un chilometro e mezzo è quella dell’Orto Botanico, “illuminato d’immenso” per camminare tra istallazioni luminose e migliaia di luci al LED

“Incanto di Luci”, la mostra d’arte sensoriale arriva all’Orto Botanico di Roma e alzerà il sipario il 19 novembre 2022 fino a domenica 8 gennaio 2023. Un mondo incantato, incorniciato dalla Città Eterna, in contemporanea con altre 18 località estere, come Parigi, Barcellona, Berlino, Francoforte, Dresda e Windsor.

L’Orto Botanico si trova nel parco di Villa Corsini, un tempo residenza di Cristina di Svezia e nel 1514 fu proprio qui che Papa Leone X istituì la prima cattedra per l’insegnamento delle piante medicinali.

L’ evento Incanto di Luci anticipa le festività natalizie ricreando attraverso la natura, un microcosmo incantato e favoloso in uno spazio già magico come l’Orto Botanico di Roma.

Incanto di luci, a Roma la magica mostra di light art

“L’obiettivo è quello di suscitare meraviglia nei bambini, che sanno rimanere incantati, ma anche negli adulti che hanno sempre più voglia di vivere emozioni forti e, forse, quasi dimenticate. Non dobbiamo perdere l’occasione di risvegliare sensazioni che ci fanno sentire vivi e felici e che, con “Incanto di Luci” possono essere condivise con gli altri”, spiegano i partner locali Silvia e Mauro Dorigo di Be.It Events, partner italiano di questo evento e già curatori dei festival culinari ‘Taste’ in Italia, che hanno voluto portare in Italia questo evento attesissimo e primo nel suo genere.

“Questo appuntamento è anche un’iniezione di speranza per un mondo migliore, che torni ad essere un luogo di pace e serenità – continua Silvia dato che le luci della manifestazione si accenderanno all’unisono in sei diversi Paesi, dalla Germania alla Francia, dal Regno Unito alla Spagna, con le new entry del 2022: l’Italia con Roma e la Polonia con Chorzów”.

Stephen Flint Wood, Executive Vice President of Arts and Entertainment Events di IMG – leader globale nel settore degli eventi e dell’intrattenimento – ha aggiunto: “Dopo il grande successo dei percorsi di luci che abbiamo lanciato a Parigi e Windsor lo scorso anno, siamo entusiasti di illuminare una delle città più belle del mondo, dal momento che porteremo questa incredibile esperienza a Roma questo inverno.”

L’Orto Botanico per quasi due mesi “si illuminerà d’immenso” grazie alle opere artistiche del famoso light designer Andreas Boehlke, rese suggestive dalle melodie del compositore e sound designer Burkhard Fincke.

I due artisti, insieme ai paesaggisti sono riusciti a creare un percorso magico fatto di alberi illuminati, percorsi dai mille colori, sagome di animali che brillano, che si estende per un chilometro e mezzo, immerso nella natura più splendida, rendono gli sguardi pieni di magia.

Le installazioni sono di grande impatto con migliaia di luci al LED che offriranno momenti memorabili. Inoltre sono state progettate per avere un impatto ambientale limitato, grazie all’utilizzo delle lampadine a LED e all’estrema attenzione alla tutela del verde e della fauna selvatica.

Incanto di luci, a Roma la magica mostra di light art
Foto Ufficio stampa

Durante la manifestazione, nata nel pieno rispetto della transizione ecologica in atto in Italia, varcando la soglia di una Porta delle Meraviglie dell’Orto Botanico, a partire dal terzo sabato di novembre, si entrerà in un mondo fantasioso e fuori dal comune, per una passeggiata incantata tra le palme splendenti del Viale dei Rami Scintillanti, attraverso la Cattedrale di Luce, per incontrare le Fate degli Alberi e poi salire con lo sguardo sulla Scala fino alla Luna.

Il viaggio si conclude con lo sfavillante Rondò di Natale: come nel più bel sogno a occhi aperti, tra alberi magistralmente decorati, una grande slitta con Babbo Natale e grandi pacchi illuminati sorprenderanno i visitatori con la gioia del vero spirito natalizio.

Incanto di luci, a Roma la magica mostra di light art
Foto Ufficio stampa

L’evento, un po’ di storia

Nato nel 2016 in Germania da un’idea di DEAG Deutsche Entertainment AG, Incanto di Luci, nella splendida cornice della città di Roma, si accenderà in contemporanea con altre 18 località estere, come Parigi, Barcellona, Berlino, Francoforte, Dresda e Windsor. Nel 2022 sarà la volta della nuova sede europea a Chorzów, città della Slesia in Polonia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -spot_img

I PIù LETTI