lunedì, Luglio 15, 2024

Rome 26°C

Kate a Wimbledon solo dopo ok del medico, in dubbio anche William

(Adnkronos) – E' a Wimbledon, domani, che è attesa una nuova apparizione pubblica di Kate dopo quella del 15 giugno per Trooping The Colour. Da Buckingham Palace si sono limitati a dire che all'evento sarà presente ''un alto rappresentante della Famiglia Reale'', ma senza specificare. Confermata, intanto, la presenza della presidente onoraria della Lawn Tennis Association, la Duchessa di Gloucester Brigitte. Per quanto riguarda Kate, l'ultima parola spetterà però al medico, come sottolineano le fonti citate dal Daily Mail. Sarà infatti chi si occupa della sua salute che dovrà decidere se la principessa, che si sta sottoponendo a cure chemioterapiche, possa presenziare all'evento di domani e consegnare i premi ai vincitori il prossimo 14 luglio. Se il medico prediligesse un atteggiamento di cautela, preferendo che Kate non si esponga al sole caldo di luglio, resta però in forse anche la presenza del suo 'sostituito', il marito William, all'evento del 14 luglio. Il principe potrebbe assistere al torneo di Tennis insieme al figlio maggiore George, d'altronde loro due sono inseriti nella lista dei presenti comunicata dalla Famiglia Reale. Ma allo stesso tempo potrebbero preferire la finale degli Europei di calcio se la nazionale britannica si qualificasse. La principessa del Galles è nota per essere un'appassionata di tennis e, da quando ha sposato il principe William, ha raramente perso un torneo. Nel 2013 saltò i campionati e la prima vittoria di Andy Murray a Wimbledon, ma ciò fu dovuto al fatto che all'epoca era incinta del principe George, ricorda The Sun. La principessa Kate prendeva lezioni di tennis presso l'esclusivo Hurlingham Club di Fulham e aveva organizzato l'allenamento del principe George con la leggenda del tennis Roger Federer. —internazionale/royalfamilynewswebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter