La finestra si apre alla tecnologia

Velux Active with Netatmo è un sistema intelligente che consente l’apertura automatica delle finestre quando il livello di umidità, di CO2 o la temperatura sono eccessivi. Ugualmente può essere controllato ed azionato tramite smartphone, manualmente o anche con la voce

0

La domotica è ormai una realtà consolidata ed è crescente, anche grazie all’uso degli smartphone di ultima generazione, l’avvento di sempre nuove tecnologie che ci porteranno, nel giro di qualche anno, a quella casa del futuro completamente automatizzata soltanto sognata qualche decennio fa.

Il mercato e la Smart Home

Si consideri che il mercato delle soluzioni per la smart home è in fase di grande espansione. A livello mondiale si prevede che crescerà di circa 53,45 miliardi di dollari entro il 2022 (dato del 2018). Per chi ancora non lo sapesse ricordiamo che le tecnologie per la smart home permettono di controllare elettrodomestici intelligenti come frigoriferi, congelatori, lavatrici, asciugatrici, macchine per il caffè e bollitori, che possono essere gestiti tramite applicazione o attraverso la regolazione automatizzata.

La finestra si apre alla tecnologia

Velux Active with Netatmo

Novità assoluta è quanto proposto da Velux, affermata azienda nella produzione di finestre per tetti. In collaborazione con Netatmo, società impegnata da anni nello sviluppo di nuove tecnologie per la smart home, annunciano la disponibilità del primo sistema di Smart Windows Velux Active with Netatmo. Grazie alla compatibilità con Apple HomeKit, il controllo della climatizzazione interna può essere gestito da casa o da remoto su tutti i dispositivi Apple, compresi iPhone, iPad, Apple Watch, Apple TV e HomePod. Il sistema può essere controllato anche vocalmente utilizzando Siri, l’assistente intelligente di Apple o con un semplice tocco direttamente dall’applicazione Casa di Apple.

La finestra si apre alla tecnologia

Secondo una recente ricerca, trascorriamo fino al 90% del nostro tempo in spazi chiusi e dimentichiamo spesso di cambiare l’aria nelle nostre case. Ma da questo momento, se fa troppo caldo o troppo freddo all’interno dell’abitazione, o se l’aria è troppo umida, potremo intervenire in maniera automatica.

Ma Velux Active with Netatmo fa di più, potendo gestire i sistemi delle finestre intelligenti per conto dell’utente. Il tutto tramite un sensore, un gateway ed un interruttore. Il sensore che viene collocato nella stanza in cui è installata la finestra Velux e misura il livello di umidità, CO2 e di temperatura e monitora i dati meteorologici esterni dai servizi meteo online.

Gli algoritmi avanzati, integrati all’interno dei sensori, attivano la ventilazione e proteggono dal caldo, attivando un gateway che apre e chiude le finestre per migliorare le condizione climatiche interne. Il dispositivo è programmato così da aprire le finestre in modo automatico quando è necessario ventilare la casa. Inoltre, il prodotto protegge gli ambienti dal calore eccessivo, chiudendo in modo proattivo tapparelle e tende parasole.

 

Lascia una risposta