giovedì, Aprile 25, 2024

Rome 10°C

Liberty Media compra la MotoGp: è ufficiale

(Adnkronos) – Liberty Media si prende anche la MotoGp. Ad annunciarlo è stata la società stessa sul suo sito. "Liberty Media Corporation ha annunciato oggi di aver stipulato un accordo per acquisire Dorna Sports, SL ('Dorna'), titolare esclusivo dei diritti commerciali del Campionato del mondo MotoGp, da Bridgepoint e Canada Pension Plan Investment Board – si legge nella nota -. La MotoGp sarà attribuita al tracking stock del Gruppo Formula Uno di Liberty Media".  "Siamo entusiasti di espandere il nostro portafoglio di importanti risorse sportive e di intrattenimento dal vivo con l'acquisizione di MotoGp", ha affermato Greg Maffei, Presidente e Ceo di Liberty Media. "La MotoGp è un campionato globale con una base di fan leale ed entusiasta, corse accattivanti e un profilo finanziario altamente generatore di flussi di cassa. Carmelo e il suo management team hanno costruito un grande spettacolo sportivo che possiamo espandere a un pubblico globale più ampio. L'attività presenta vantaggi significativi e intendiamo far crescere lo sport per i fan, i team, i partner commerciali e i nostri azionisti della MotoGp". "Questo è il passo successivo perfetto nell'evoluzione della MotoGp e siamo entusiasti di ciò che questo traguardo porterà a Dorna, al paddock della MotoGp e agli appassionati di corse”, ha affermato Carmelo Ezpeleta, Ceo di Dorna. “Siamo orgogliosi dello sport globale che abbiamo fatto crescere e questa transazione testimonia il valore dello sport oggi e il suo potenziale di crescita. Liberty ha un incredibile track record nello sviluppo di asset sportivi e non potremmo desiderare un partner migliore per espandere la base di fan della MotoGp in tutto il mondo”.  
Liberty Media acquisirà l'86% della MotoGP e il management della MotoGP manterrà circa il 14% del proprio capitale nel business. La transazione riflette un valore aziendale per la MotoGp di 4,2 miliardi di euro e un valore patrimoniale di 3,5 miliardi di euro con il saldo del debito esistente in MotoGp che dovrebbe rimanere in vigore dopo la chiusura. Si prevede che il corrispettivo azionario per i venditori sarà composto per circa il 65% in contanti, per il 21% in azioni ordinarie di Serie C Liberty Formula One (Nasdaq: Fwonk) e per il 14% in azioni gestionali della MotoGP. Il corrispettivo in contanti sarà finanziato con un mix di liquidità e debito, soggetto alle condizioni di mercato. Il corrispettivo delle azioni Fwonk sarà determinato in base al prezzo medio ponderato per il volume di 20 giorni prima della chiusura della transazione. Liberty Media conserva un'opzione, a sua esclusiva discrezione, di consegnare denaro aggiuntivo al posto delle azioni ordinarie di Fwonk. 
L’acquisizione dovrebbe essere completata entro la fine del 2024 ed è soggetta alla ricezione di autorizzazioni e approvazioni da parte delle autorità competenti in materia di concorrenza e investimenti esteri in varie giurisdizioni.  —sportwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter