domenica, Aprile 21, 2024

Rome 15°C

Manovre Nato nell’Artico, Russia avverte: “Possibili incidenti militari”

(Adnkronos) – Le autorità russe hanno definito "provocatorie" le azioni della Nato compiute nell'ambito di una serie di manovre avviate nelle zone più settentrionali di Finlandia, Norvegia e Svezia, e note come 'Nordic Response 2024', e hanno messo in guardia su possibili "incidenti militari". Il viceministro degli Esteri russo, Alexander Grushko, ha annunciato che la Russia sta "seguendo da vicino" queste attività e ha affermato che Mosca ha "tutti gli strumenti" per supervisionare queste manovre. "La posizione politica russa è ben nota: Mosca ritiene che queste manovre abbiano un carattere provocatorio", ha detto Grushko in dichiarazioni riportate dall'agenzia di stampa russa Interfax. "Qualsiasi esercitazione aumenta il rischio di incidenti militari", ha affermato, aggiungendo che "saranno prese tutte le misure necessarie per garantire la capacità di difesa della Russia", prima di rammaricarsi del fatto che queste azioni "contribuiscano solo a diminuire la sicurezza europea e creino ulteriori rischi" sulla scena internazionale. Le manovre, iniziate domenica, dureranno fino al 14 marzo e si svolgeranno nei territori di Norvegia, Finlandia e Svezia, con la partecipazione di 13 Paesi dell'Alleanza e 20.000 soldati.  —internazionale/esteriwebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter