mercoledì, Maggio 22, 2024

Rome 17°C

Meteo Italia, prossima settimana tra maltempo e caldo estivo: che tempo farà

(Adnkronos) –
Un weekend quasi estivo ma poi dalla prossima settimana torna la pioggia e il maltempo domina il meteo su una parte dell'Italia. Dopo il fine settimana, una parte d'Italia farà i conti con un pericoloso ciclone di maltempo, l'altra invece si troverà catapultata in una fase climatica tipica dell'estate, con caldo notevole. Il paese rischia dunque di ritrovarsi letteralmente diviso in due: il Nord vivrebbe l’ennesima forte ondata di maltempo, che in questo caso trarrà energia da aria molto calda sub-tropicale, mentre il Sud vivrebbe giornate da piena estate. Tutta colpa delle particolari configurazioni sinottiche che andranno a disegnarsi a livello emisferico chiamate in termine tecnico "scambi meridiani": l'aria fredda scende verso le medie latitudini dal Nord Europa/Atlantico, raffreddandole, mentre l'aria calda subtropicale africana sale verso il continente. Secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli meteorologici (ECMWF) già in avvio di settimana una profonda depressione sospinta da correnti atlantiche attraverserà rapidamente il Centro-Nord Europa per tuffarsi poi nel bacino del Mediterraneo direttamente dalla Porta del Rodano fa sapere iLMeteo.it. Come capita spesso con questo genere di configurazione, l'ingresso delle correnti fredde sui nostri mari favorirà la formazione di un ciclone che provocherà forti piogge e temporali sulle regioni del Nord in particolare durante le giornate di martedì 14 e mercoledì 15 maggio. A causa dell'ingresso irruento dell'aria fredda in quota non escludiamo pure il rischio di locali grandinate, visti i forti contrasti che si verranno a creare proprio sul nostro Paese.  Non solo maltempo, a causa della rotazione antioraria delle correnti attorno al minimo depressionario, si attende la contemporanea risalita di una massa d'aria molto calda di origine sub-tropicale, direttamente dal deserto del Sahara, che in seno all'anticiclone africano si espanderà su tutte le nostre regioni Centro meridionali. Su questi settori sono previste temperature di gran lunga superiori alle medie del periodo con punte massime fin verso i 30/35°C su Sardegna, Sicilia e Calabria. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter