domenica, Aprile 21, 2024

Rome 17°C

Philea Forum, Grillo (Federated Innovation @Mind): “Sociale e innovazione inscindibili”

(Adnkronos) – “In un mondo che corre sempre più veloce, credo che l’innovazione e la riscoperta dei valori che la filantropia porta, e dunque l’attenzione per il sociale, il pubblico, la cultura, l’arte e il terzo settore, diano vita ad un binomio inscindibile. L’attualizzazione di questi valori deve dunque viaggiare di pari passo con la tecnologia”. Lo ha detto Fabrizio Grillo, presidente della Federated Innovation @Mind e direttore public affairs & international relations di Gruppo Bracco, a margine della prima giornata di ‘Breaking bad (habits) – How can foundations move from silos to shaping future innovation ecosystems?’ la due giorni del Research Forum 2024 promossa da Philea, l’ente con sede a Bruxelles a cui aderiscono le fondazioni del continente, compresa Fondazione Cariplo. Al forum di ricerca aderiscono le più importanti organizzazioni filantropiche europee. Fondazione Cariplo è stata partner di Philea nella costruzione e definizione del programma a cui prendono parte più di 120 persone, in rappresentanza delle organizzazioni filantropiche europee.  La due giorni è in svolgimento negli spazi della Cariplo Factory, a Milano. “Questo binomio è presente anche all'interno di @Mind, ad esempio con le attività in linea con i valori della filantropia e del terzo settore che fa Cascina Triulza. Ma è un binomio presente ormai in molte aziende. Faccio parte anche del Gruppo Bracco, gruppo chimico farmaceutico che, attraverso la Fondazione Bracco, si occupa di filantropia nei temi dell'arte, della cultura, delle scienze e della musica, ponendo grande attenzione anche al mondo femminile. Questa attenzione si traduce in attività a supporto delle scienziate, delle sportive e alla presenza femminile nelle materie Stem, creando progetti che combinano i temi riguardanti la scienza, la tecnologia, l’ingegneria e la matematica con quelli legati alla cultura – spiega Grillo – Si tratta di grandi temi che quotidianamente trattiamo attraverso mostre, attività benefiche e presenza sul territorio. Poniamo grande attenzione anche ai temi della circolarità e della sostenibilità, patrimonio imprescindibile sia per le fondazioni che per le imprese, che oggi viaggiano davvero compatte verso questi fini. Tutti gli attori che fanno parte di questo grande mondo sono richiamati ad un grande senso di responsabilità sociale”.  “È molto bello avere qui oggi i rappresentanti internazionali di tante fondazioni. Philea ha la caratteristica di essere il grande crocevia di tutte le fondazioni europee. Quello di oggi è dunque sicuramente un evento di grande valore e pregio, oltre ad essere molto significativo. Fondazione Cariplo ha per Milano, la Lombardia e l’Italia un ruolo di assoluto primato. È una realtà che da decenni aiuta le imprese, i cittadini e le fondazioni ad essere attori nel mondo del sociale. Lo fa attraverso policy, erogazioni e finanziamenti, con la grande attenzione, tipica della sua natura, di accompagnare i progetti nel loro percorso. Fondazione Cariplo non è semplicemente un ente erogatore o di indirizzo, ma una fondazione di grande compartecipazione. È come se fosse la ‘grande mamma’ di tante fondazioni in Italia e, penso, anche di tanti colleghi in Europa”, conclude. —cronacawebinfo@adnkronos.com (Web Info)

ALTRI ARTICOLI
nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

i più letti

Newsletter

Gli articoli della settimana direttamente sulla tua email

Newsletter