Race of the Cure corsa per la salute al Circo Massimo

Ha preso il via ieri l'edizione 2018 della Race for the Cure di Roma, la più grande manifestazione per la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo, in programma fino al 20 maggio.

0

L’evento è organizzato dall’Associazione Susan G. Komen Italia con il sostegno del Policlinico Universitario Agostino Gemelli di Roma Irccs e si svolge nello splendido scenario del Circo Massimo. La Race of the Cure vedrà protagoniste le “Donne in Rosa”, tutte coloro che hanno sconfitto o che stanno combattendo il tumore del seno.

Tante le iniziative e gli eventi gratuiti che si terranno dalle ore 10.00 alle ore 20.00 fino a domenica all’interno del Villaggio della Salute, sport e benessere: dai laboratori  di benessere, fitness e alimentazione per la promozione di uno stile di vita alle consulenze e visite gratuite per la prevenzione fino ad arrivare ai  5 km  di corsa amatoriale della domenica e 2 km. di passeggiata per donne uomini e bambini per le vie del centro città.

Ma le novità inserite in questa edizione riguardano anche l’arte e la cultura. L’Associazione Susan G. Komen  ha infatti sottoscritto un protocollo d’intesa con il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo.

Finalità: consentire l’accesso gratuito ai principali musei, monumenti e parchi archeologici statali delle varie città, a tutti gli iscritti italiani e stranieri alla Race for the Cure non soltanto di Roma ma anche delle altre città che ospiteranno l’evento, semplicemente mostrando la ricevuta di iscrizione o il pettorale di gara.

 

Race of the Cure

Per chi fosse interessato gli elenchi dei musei aderenti, in costante aggiornamento, sono consultabili su www.komen.it e saranno pubblicati sul sito www.beniculturali.it nei giorni precedenti le manifestazioni.

“Non si vede spesso una manifestazione che dopo 19 anni non ha mai dato segni di stanchezza. La gente torna sempre più numerosa, perché è un problema che interessa tante donne. In Italia di tumore al seno si ammalano più di 50mila donne ogni anno e la prevenzione è un’arma molto importante”, ha spiegato Riccardo Masetti, presidente di Komen Italia e direttore del dipartimento di chirurgia senologica del Policlinico Gemelli.

Per poter partecipare alla corsa le iscrizioni saranno aperte fino a domenica mattina poco prima della partenza, che avverrà da Piazza Bocca della Verità.

Caro Lettore,

Green Planet News è un quotidiano indipendente, "aperto" e accessibile a tutti. Ogni giorno realizziamo tanti articoli con foto di qualità perché crediamo nel giornalismo come missione e nell'informazione come servizio ai lettori. La nostra è una voce libera, ma la scelta di non avere un editore forte cui dare conto comporta che i nostri proventi siano solo quelli della pubblicità, oggi in gravissima crisi. Siamo un gruppo di giornalisti professionisti che hanno attraversato e vissuto sulla propria pelle le difficoltà dell'editoria e che per questo hanno scelto di mettersi in proprio. Per questo motivo ti chiediamo di supportarci, con una piccola donazione a partire da 1 euro. Il tuo gesto ci permetterà di continuare a fare il nostro lavoro con la professionalità che ci ha sempre contraddistinto e con la tua donazione, inoltre, potremo prevedere tante nuove iniziative, nuove sezioni del giornale, contributi, collaborazioni inedite e offrirti una informazione sempre più attenta e curata. Stiamo lavorando anche ad un importante progetto sociale dedicato ai territori difficili delle nostre città che il tuo aiuto potrà contribuire a realizzarsi in maniera totale. Grazie.


Sostieni Green Planet News

Lascia una risposta